CALENDARI PUBBLICATI

 

di

 

tonino leandro mirandi

 

 

(Foto n. 60)

 

 

 


 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2020

 

"FELONA E SORONA

di

leandro toninomirandi

 

Mirandi 2020

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 1^ pag. 2020

"FELONA e SORONA"

 

Mirandi 2020

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2^ pag. 2020

"FELONA e SORONA"

 

Mirandi 2020

Interno Copertina nella pagina 33 del Calendario di Arte Pittorica 33^ pag. 2020

"FELONA e SORONA"

 

Mirandi 2020

Retro Copertina nella pagina 34 del Calendario di Arte Pittorica 34^ pag. 2020

"FELONA e SORONA"

 

 

IL 16^ CALENDARIO 2020 di Arte Pittorica “Pop-Art”
(un calendario particolare)

FELONA  e SORONA
Calendario di Arte pittorica 2020 di Mirandi
Altra novità all’utimo istante… le pagine sono 34, non più composto di 24 pagine molto diverso dalle precedeti pubblicazioni da 16, poi 20  pagine, allargato delle pagine per la trascrizione sul tema e sulla storia musicale del gruppo storico Le Orme, in particolare gli anni ’70, comunque 24 pagine non erano state sufficienti, per completare bisognava arrivare oltre, mi sono fermato a 34, sono rimaste delle  trascrizioni… forse già troppo spesso e pesante, servivano 40 pagine, così lasciato fino a 44 pagine.
Come avevo anticipato il nuovo calendario è del tutto diverso da altri precedenti 15, un po’ su tutto….una rivoluzione nella sua impostazione, dopo un anno di lavoro per la sua costruzione…qualcosa di diverso si è visto all’orizzonte…. Nei mesi ci sono solo i numeri dei giorni e la settimana, esclusi i santi….tanto oggi abbiamo il papa…. (per questione di spazi…)

Totale comp
lessive delle foto 234
Sono: 33+33 totale 66 dipinti-opere sulla tematica “Felona e Sorona”
Sono: 168 foto….le foto di repertorio….
Sono: 11 tessere fan club orme + 3 biglietti teatri + 14+14 copertina e retro dei volumi pubblicati, totale 42 foto + 126 foto ricordo, totale 168
264 FOTO ELABORATE per il CALENDARIO 2020 di ARTE PITTORICA “FELONA  e SORONA”
I TESTI…
Sono: 8 pagine trascrizione sulla “storia Felona e Sorona” biografia più artista (peccato per la parte non entrante che completava la storia del gruppo le Orme, autori, e di “Felona e Sorona” (parti delle trascrizioni…)
Un calendario del tutto diverso dalla precedente impostazione…
Una Copertina e retro…del….tutta da vedere…
n.b.
IL MIO CALENDARIO ARTISTICO NON E’ UN SEMPLICE CALENDARIO MA…RAFFINATO…di QUALITA’…. COSTOSO… SOLO PER COLLEZIONISTI ed AMATORI dell’ARTE, della MUSICA….e della STORIA ORME in Felona e Sorona…. I calendari 2020 sono riservati, solo a collezionisti dei miei calendari e dei miei dipinti, cultori dell’ Arte e della Musica…. Amici mirati…!!

 

FELONA e SORONA

IL CALENDARIO

di Arte Pittorica

"Pop-Art"

2020

di

Leandro Tonino Mirandi

“UNA   FUSIONE   TRA   LA   MUSICA, LA CANZONE, LA POESIA E L'ASTRONOMIA NELLA   PITTURA”
FELONA e SORONA
I pianeti del sogno e della speranza

 

FELONA e  SORONA
UNA TEMATICA POETICA SUL PROFILO DI DUE MONDI CHE SI ASSIMILANO
La Musica è la fonte ispiratrice per le mie singolarissime idee per le creazioni artistiche, trae lo spunto del Capolavoro Musicale de le Orme del 1973.
La “musa” ispiratrice dell’ Artista Tonino leandro Mirandi per il Calendario di Arte Pittorico 2020.

Sé esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome, musica…!!

“La fonte ispiratrice dell' Artista Mirandi”, un “Capolavoro” Musicale de le ORME, un’ Opera Musicale  “Classica-Rock” del 1973. Una “Suite” che parla di due Pianeti immaginari, in antitesi fra loro, appunto come: Felona e Sorona. I Pianeti del Sogno e della Speranza. Una tematica a filo conduttore unico.
“Felona e Sorona” E’ stata reinterpretata pittoricamente nel 1993-1995, di cui ne uscì un libro-catalogo, 1^ parte, successivamente, nel 2002, riproposto con più
cura, assieme alle opere dedicate all’ Astronomia: “l’ Universo non è immenso come credi: Un Viaggio nell’ Universo” + “Felona e Sorona” con la pubblicazione di un libro. Nei vari anni, sono state realizzate più di una “Esposizione-Mostra”, ottenendo un grande riscontro sia di pubblico-visitatori che di critica, i midia e la stampa. La mia idea, la mia iniziativa artistica era solo quello di trasmettere qualcosa di “coinvolgente-trascinante” al fruitore per “Una   Fusione   tra   la   Musica, la Canzone, la Poesia, l’ Astronomia nella   Pittura”

Tonino Leandro Mirandi

Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome, musica.

 

FELONA e SORONA

...dopo un lungo programma espositivo con circa 21 esposizioni...

ebbe inizio nel 1993 al 1999 e dal 2003 al 2010-2020

Roma, Monterotondo, L' Aquila, Roma, Isola del Grann Sasso d' Italia, Roma, Morlupo, Guidonia di Montecelio, Teramo, Padova, Bassano del Grappa, Vicenza, Roma, Mentana, Vienna, Venezia, Roma, Parigi, Roma... Frascati, ecc

"...un viaggio intorno alla musica"

...un "messaggio" pittorico con dipinti ispirate dalla musica, dai testi della canzone, la poesia, le vedute, ai sogni, c'è sempre un messaggio d'amore.... con la musica, nella musica, fra la musica, per la musica...

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

IL TEMA PITTORICO…LA TEMATICA….. E'...UNA FUSIONE…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

IL MIO VIAGGIO PITTORICO INTORNO ALLA MUSICA… SI LANCIA SEMPRE UN MESSAGGIO CON LA MUSICA… CON L’ARTE… CON LA PITTURA… CON LA POESIA… CON LA CANZONE…UNA FUSIONE FRA LORO PER UN MESSAGGIO ARTISTICO CULTURALE
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
(n.b.: la tematica ha come fonte ispiratrice la Musica, dall' album "Felona e Sorona", di grande successo internazionale, uno dei migliori della musica mondiale, dello storico del Grande Gruppo Storico della Musica Rock le Orme… dai frammenti delle canzoni , dai brani musicali-strumentali…che sono all’interno dell'album… titoli in parte creati dall’ Artista)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< 

PITTORICAMENTE... Ho voluto  raggruppare, assieme, tutte quelle creazioni ispirati dalla tematica musicale, la musa ispiratrice è la Musica, le Canzoni, i Testi delle Canzoni…, una di quelle famose colonne musicali degli anni ‘70, dei famosissimi gruppi storici mondiali: The Yes, The Genesis, The Pink Floyd, Le Orme e i Pooh..., le tematiche riinterpretate, in realtà sono più di una decina, in questo progetto la priorità solo ad una di esse…, cui spicca il tema musicale delle Orme, incentrata su di un filo conduttore unico: l'astronomia… Ho ripreso lo spunto dalla Musica, tutti i miei dipinti vengono fuori, nascono, proprio dall’ascolto della musica. La musica è la fonte ispiratrice delle mie personalissime idee, per le creazioni  artistiche… del tutto personali… (Yes, Genesis, Pink Floyd, Pooh, naturalmente le Orme, ecc). Dopo le loro realizzazioni ed alcune esposizioni, mostre, per completare la mia idea, ho pensato di realizzare, raggruppandole,  anche un calendario, la priorità in questo caso il tema:

FELONA E SORONA

Sono circa 80 opere realizzate per la tematica... mentre per il calendario 2020 sono state selezionate circa 30 dipinti, la mia avventura pittorica ebbe inizio nel 1993, con un dipinto rappresentativo a seguire una serie, la realizzazione della tematica continuata fino al 2010,  oggi la sua conclusione con un calendario.

Tonino Leandro Mirandi

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome... musica.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

FINE DELL'ERA DEL CALENDARIO DI ARTE PITTORICA.... ULTIMO CALENDARIO (il 17^)

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

CON IL 15^  ULTIMO CALENDARIO. Si chiude l’era del calendario di Arte Pittorica di Mirandi (ci saranno il 16^ e 17^ calendario nel 2020 e 2021, ma, sono particolari…)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IL CALENDARIO DI ARTE PITTORICA DI MIRANDI VA A CHIUDERE, EBBE INIZIO NEL 2005 - IL 17^ ULTIMO CALENDARIO - Si chiude l’era del calendario di Arte Pittorica di Mirandi (col 17^ calendario nel 2021, è uno particolare a richiesta dei miei ammiratori…) CALENDARIO 2021 “IL VIAGGIO” - Sulle Orme della Vita …nello scorrere del tempo… (1953 – 2021 = 1953/1970 – 1971/1978 – 1979/1994 – 1995/2010 – 2011/2020)
LE VERITA’ NASCOSTE …nella mia dolce vita romana…
Sono tutti miei scritti… frasi, frasette, piccoli testi, frammenti di scritti…, venuti fuori  nei “salotti-bar” e durante i lunghi viaggi, poi ripresi, curati in un secondo momento nello mio studio…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IL 16^ CALENDARIO 2020 di Arte Pittorica “Pop-Art” (un calendario particolare)
 “UNA   FUSIONE   TRA   LA   MUSICA, CANZONE, POESIA, ASTRONOMIA NELLA   PITTURA”
Felona e Sorona - I pianeti del sogno e della speranza
Il Capolavoro de LE ORME del 1973
IL “NUMBER ONE” degli Album della Musica Mondiale (nella Storia della Musica Internazionale)
“L’ Artista Mirandi”  si è ispirato, proprio ad un “Capolavoro” Musicale de le ORME, un’ Opera Musicale  “Classica-Rock” del 1973. Una “Suite” che parla di due Pianeti immaginari, in antitesi fra loro, appunto come: Felona e Sorona. I Pianeti del Sogno e della Speranza. Una tematica a filo conduttore unico.
“Felona e Sorona” E’ stata reinterpretata pittoricamente nel 1993-1995, di cui ne uscì un libro-catalogo, 1^ parte, successivamente, nel 2002, riproposto con più cura, assieme alle opere dedicate all’ Astronomia: “l’ Universo non è immenso come credi: Un Viaggio nell’ Universo” + “Felona e Sorona” con la pubblicazione di un libro. Nei vari anni, sono state realizzate più di una “Esposizione-Mostra”, ottenendo un grande riscontro sia di pubblico-visitatori che di critica, i midia e la stampa. La mia idea, la mia iniziativa artistica era solo quello di trasmettere qualcosa di “coinvolgente-trascinante” al fruitore per “Una   Fusione   tra   la   Music
a, la Canzone, la Poesia, l’Astronomia nella   Pittura”
Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome, musica.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
CALENDARIO 2021 SARA’ UN CALENDARIO GIORNALE “MIRANDI” di Arte Pittorica al “verticale” di TONINO LEANDRO MIRANDI “IL VIAGGIO… di Mirandi” - SULLE ORME DELLA VITA…nello scorrere del tempo…. (1953-1971-2020) nella dolce vita romana… Testi, frasi, frasette, frammenti di scritti, bozze, sono stati scritti, vengono scritti, composti, costruiti durante i viaggi, le idee mi vengono sempre durante i viaggi, nei salotti-bar…, poi ripresi, curati in un secondo momento… A partire dal 1 novembre 1987 al 2020… (il calendario sarà con un  solo colore, solo la descrizione, l’autobiografia, la biografia ed interviste…) un allargamento di pagine…questo per inserire gli scritti e favorire gli scritti che siano leggibili…a richiesta di tutti i miei ammiratori e collezionisti.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IL VIAGGIO dello scorrere del tempo. Un lavoro che ebbe inizio, agli inizi del 1971. Sé non prima, alcuni miei appunti, infatti, sono posta-data, di ancor prima, tenuti in segreto in archivio, non appena ancora minorenne, appena arrivato nella Roma centro… LE VERITA’ NASCOSTE …nella mia dolce vita romana… Sono tutti miei scritti… frasi, frasette, piccoli testi, frammenti di scritti…, venuti fuori  nei “salotti-bar” e durante i lunghi viaggi, poi ripresi, curati in un secondo momento nello mio studio…
IL VIAGGIO… Sulle Orme della Vita …nello scorrere del tempo… LE VERITA’ NASCOSTE …nella mia dolce vita romana… IL VIAGGIO… dello scorrere del tempo (1953 – 2021 = 1953/1970 – 1971/1978 – 1979/1994 – 1995/2010 – 2011/2020)

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

ARTE e MUSICA – CALENDARIO 2020 – FELONA e SORONA – MIRANDI – 2019-2020

IL 16^ CALENDARIO 2020 di Arte Pittorica “Pop-Art”
(un calendario particolare)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
“FELONA  e SORONA”
Calendario di Arte pittorica 2020 di Mirandi
Altra novità all’utimo istante… le pagine sono 34, non più composto di 24 pagine molto diverso dalle precedeti pubblicazioni da 16, poi 20  pagine, allargato delle pagine per la trascrizione sul tema e sulla storia musicale del gruppo storico Le Orme, in particolare gli anni ’70, comunque 24 pagine non erano state sufficienti, per completare bisognava arrivare oltre, mi sono fermato a 34, sono rimaste delle  trascrizioni… forse già troppo spesso e pesante, servivano 40 pagine, così lasciato fino a 44 pagine.
Come avevo anticipato il nuovo calendario è del tutto diverso da altri precedenti 15, un po’ su tutto….una rivoluzione nella sua impostazione, dopo un anno di lavoro per la sua costruzione…qualcosa di diverso si è visto all’orizzonte…. Nei mesi ci sono solo i numeri dei giorni e la settimana, esclusi i santi….tanto oggi abbiamo il papa…. (per questione di spazi…)
Totale complessive delle foto 234
Sono: 33+33 totale 66 dipinti-opere sulla tematica “Felona e Sorona”
Sono: 168 foto….le foto di repertorio….
Sono: 11 tessere fan club orme + 3 biglietti teatri + 14+14 copertina e retro dei volumi pubblicati, totale 42 foto + 126 foto ricordo, totale 168
264 FOTO ELABORATE per il CALENDARIO 2020 di ARTE PITTORICA “FELONA  e SORONA”
I TESTI…
Sono: 8 pagine trascrizione sulla “storia Felona e Sorona” biografia più artista (peccato per la parte non entrante che completava la storia del gruppo le Orme, autori, e di “Felona e Sorona” (parti delle trascrizioni…)
Un calendario del tutto diverso dalla precedente impostazione…
Una Copertina e retro…del….tutta da vedere…
n.b.
IL MIO CALENDARIO ARTISTICO NON E’ UN SEMPLICE CALENDARIO MA…RAFFINATO…di QUALITA’…. COSTOSO… SOLO PER COLLEZIONISTI ed AMATORI dell’ARTE, della MUSICA….e della STORIA ORME in Felona e Sorona…. I calendari 2020 sono riservati, solo a collezionisti dei miei calendari e dei miei dipinti, cultori dell’ Arte e della Musica…. Amici mirati…!!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
30-33 anni nel 2020
17… il calendario di arte pittorica di Mirandi si ferma col 17^ (dal 2005 al 2021)
“FELONA  e SORONA” nel 2020, “IL VIAGGIO…” per il 2021
IL CALENDARIO ARTISTICO DI MIRANDI… CHIUDE con il 17^, nel 2021
Dopo 30 anni, anzi sono 33 sè…1987/1990 al 2020,
E’ stato deciso così….dopo un lungo viaggio…la chiusura….della mia avventura artistica…
“IL VIAGGIO… SULLE ORME DELLA VITA… VISIONI…”
Sarà il 17^ calendario e l’ultimo, nel 2021, una raccolta di tutti i miei scritti cha vanno dal 1971 ai giorni nostri…
“IL VIAGGIO… di Mirandi” - …sulle orme della vita… un lungo viaggio…nello scorrere del tempo…. (1971-2020) la dolce vita artistica-culturale romana… Testi, frasi, frasette, frammenti di scritti, bozze, sono stati scritti, vengono scritti, composti, costruiti durante i viaggi, le idee mi vengono sempre durante i viaggi, nei salotti-bar…, poi ripresi, curati in un secondo momento… A partire dal 1 novembre 1987 al 2020… (il calendario 2021, l’ultimo, sarà con un  solo colore, solo la descrizione, l’autobiografia, la biografia ed interviste…) un allargamento di pagine…questo per inserire gli scritti e favorire gli scritti che siano leggibili…a richiesta di tutti i miei ammiratori e collezionisti.
UN CALENDARIO GIORNALE….?? MA…STO MEDITANDO…SAREBBE…TROPPO LUNGO…UN TAGLIO FINALE…
Un calendario giornale, forse, ci sarà il taglio dei testi, sono troppi, roba che va oltre 100 pagine nella grandezza del formato standar del calendario 30x43, sto meditando, ridurre a soli 20-24 pagine, lasciando lo spazio a solo gli scritti delle interviste, quello del 1999-2000, realizzato a Roma assieme a Josephine di Bologna, argomenti sulla tematica dedicata all’ Astronomia, c’è di tutto, tante sono le pagine; poi quella del 2006, l’intervista insieme a Gabriella Granieri, di Bitonto, Bari,  studentessa a Roma, argomenti sulla tematica dedicata alla “Pop-Art”, alla Musica Rock; varie sono altre interviste su argomenti vari, astronomia e musica, con la giornalista Laura Leone di Roma (comunque, sono argomenti lunghi e le pagine sono tante, senza dimendicare le tante altre interviste…di altri autori, autrici) sarà un calendario particolare, come lo è stato quello del 2020, dedicato alla Musica de Le Orme, un viaggio artistico sulla tematica del Capolavoro Musicale del 1973 come “FELONA e SORONA”, in uscita di 34 pagine…
Tutto ciò per chiudere il mio lungo viaggio artistico, dopo 30 anni, in cui ebbe inizio il 1^ novembre 1987 a Roma, ma la mia prima pennellata avvenne solo il 10 ottobre 1990, da quel primo giorno in cui ebbe inizio non ho mai smesso…. Il mio ciclo del lungo Viaggio Artistico, si concluderà con l’uscita del “Libro 0”, il 14^esimo volume, la biografia dell’ Artista dal titolo: “COME DENTRO UN FILM… SULLE ORME DELLA VITA… IL VIAGGIO… VISIONI… LE VERITA’ NASCOSTE… OLTRE L’IMMAGINE…”, con 736 pagine, integrale, scritti che vanno dal 1971 al 2020, l’uscita è prevista per il 10 ottobre 2020,
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
USCIRE di SCENA
MIRANDI – “ARTISTA-PITTORE” 1987-2020
( nel 2020 l’abbandono ufficiale del mio percorso “artistico-culturale”)
UN LUNGO VIAGGIO…  dal 1^ approccio del 1 novembre 1987 la formazione…  mentre il 10 ottobre 1990 ebbe l’inizio realizzativo… e il 10 ottobre 2020 (1987/1990 – 2020) stabilita la fine.
Nel 30-trentennale di produzione artistica, anche sé, sono 33 anni da quel 1^ giorno, l’amore, la passione, la voglia sarà per sempre,, continuerà in silenzio…, né sarà lontano solo ufficialmente dai “riflettori” del pubblico.
Con 14 volumi editi, 17 calendari artistici-pubblicati, un sito ufficiale, dal 1997 (come una “Enciclopedia Artistica in rete, c’è di tutto…artisticamente e culturalmente parlando…) in f.b. dal 2011, anche sé è di poca importanza… In rete, si potrà risalire un po’ su tutto del mio operato “lungo viaggio artistico…” (1971-1987-2020, fino al 2025, poi…sé io ci sarò…si vedrà….).
Il mio abbandono…??? Già anticipato a Roma, nel 2016, confermato a Vienna, nel 2016, stabilito a Parigi nel 2019, è…, nel 2020 la fine, anche sé, era stato annunciato nel 2013.
Tutto ciò….??? Ormai, è venuto a meno “i valori dell’ Arte” in Italia e non solo, nel mondo… La sua decadenza dei valori culturali artistici-pittorici.
Si concluderà, il 10 ottobre 2020, con l’uscita della mia biografia-autobiografia, un libro di 736 pagine…!
ULTIMO…MIO… RIEPILOGO

Calendario Giornale 2021 (nel settembre 2020) “IL VIAGGIO….” (solo interviste di Josephine Morghatin di Bologna; Gabriella Granieri di Bitonto Bari; Laura Leone di Roma; ecc…) appunto: “Il Viaggio… Sulle orme dell vita… Visioni….”; così con il Calendario di Arte pittorica concluderà il suo percorso (2005-2021)

I LIBRI – VOLUMI…, editi-pubblicati dell’artista sono 14 (da ricordare che, l’ Artista compare dal 1990, in vari enciclopedie, dizionari, cataloghi, libri, antologie, ecc, editi da altri editori – pubblicazioni artistici-culturali…)

L’ELENCO PARZIALE DEI MIEI LIBRI EDITI

“TONINO LEANDRO MIRANDI” (1992, pagine 18, 24 cm, illustrato, Editoriale Eco srl)

“L’UNIVERSO…. “(1993, pagine 12, 24 cm, illustrato, un pieghevole, non classificato… Editoriale Eco srl

“I COLORI DEL VENTO “ (1994, pagine 8, 24 cm, illustrato, un pieghevole, non classificato… Editoriale Eco srl)

"UN VIAGGIO NELL’UNIVERSO” (1995, pagine 82, 24 cm, illustrato b.n., Editoriale Eco srl)

“FELONA E SORONA” (1997, pagine 98, 24 cm, illustrato b.n., Editoriale Eco srl) anche in DVD

“IL FIUME…” (2000, pagine 130, 24 cm, illustrato, Editoriale Eco srl) anche in DVD

“VENTO… TERRA… PIOGGIA… FUOCO…” (2002, pagine 180, 30 cm, illustrato, Editoriale Eco srl)

“L’UNIVERSO NON E’ IMMENSO COME CREDI: UN VIAGGIO NELL’UNIVERSO + FELONA E SORONA” (2004, pagine 304, 31 cm, illustrato, Editoriale Eco srl)

“AD GLORIAM… un viaggio intorno alla musica” (2006, pagine 218, 24 cm, illustrato, Editoriale Eco srl)

“FIORI E COLORI” (2010, pagine 346, 24 cm, illustrato, Editoriale Eco srl)

“IL VIAGGIO…” (22 dicembre 2017, pagine 1.504, 21 cm, illustrato, Stampa Nova Cartotecnica Roberto srl)

"UNA LUNGA STORIA INFINITA” (19 febbraio 2018, pagine 640, 24 cm, illustrato, Stampa Nova Cartotecnica Roberto srl)

"OLTRE L’IMMAGINE… LE VERITA’ NASCOSTE” (30 ottobre 2018, pagine 608, 24 cm, illustrato, Stampa Nova Cartotecnica Roberto srl)

“COME DENTRO UN FILM… SULLE ORME DELLA VITA… OLTRE L’IMMAGINE… LE VERITA’ NASCOSTE… IL VIAGGIO… VISIONI…” (10 ottobre 2020, pagine 736, 24 cm, illustrato, Stampa Nova Cartotecnica Roberto srl)

COLLABORAZIONI….
“LUNGO LE VIE DEL PROG… Storia del Rock Progressive italiano, personaggi e opere dal 1971 al 2008” di Massimo Forni – in copertina immagine a colori di un dipinto di Tonino Lrandro Mirandi dal titolo “Felona…il pianeta della vita”, 70x50 tela 1993-96 (febbraio 2010, pagine 228, 21 cm, Palladino Editori Campobasso)
“AD GLORIAM… LE ORME e il Beat” di Oronzo Balzano – in copertina immagine a colori di un dipinto di Tonino Lrandro Mirandi dal titolo “Il pianeta del sogno”, 50x70 cartoncio 1999 (aprile 2011, pagine 140, 21 cm, Center Edizioni, collana Musicae, Cerignola di Foggia)
“NOTTE”  (il nuovo CD del Gruppo Musicale romano) “La FANTASIMA”- “AIBHILL STRIGA”
In copertina , scelto ed elaboratoun dipinto di Tonino Leandro Mirandi per il CD. Archivio n…..68 - "…Nella Notte" 70x50 su cartoncino 1990 (un collezione personale privata dell’ Artista)
Il Gruppo composto da tre elementi: CHRIS (Guitars) - MAXBAX  (Bass) - MAX  (Drum/Piano)
 Seguito poi, dalla scenografia dei live dei vari oncerti, il debutto a Roma, il 23 marzo 2019,  alle spalle il dipinto di Mirandi copertina  CD 2018 n. 68 - Nella Notte 70x50 cart. 1990
 “NOTTE” il nuovo CD del Gruppo Musicale romano “AIBHILL STRIGA”, è, una “Suite” di circa 32-33 minuti filati…una Musica da film, una colonna sonora, piacevole da brivido…equilibrata, ben raffinata… dalla Musica ricercata, innovativa, non la solita… (Chris: Si , un momento davvero particolare .Dovevamo omaggiarlo. Una metafora della vita per chi volesse ascoltare il lavoro sotto questa ottica…”)
NON E’ LA MIA 1^ - Non sono alla mia prima esperienza di certi tipi di lavoro, nella medesima in questione: Copertina di un Album – CD Musicale alla 5 esperienza, molti altri casi una mia opera compare come copertina in, Riviste, Libri, Location, Manifesti, Locandine, Rappresentazioni, Lanci, CD-DVD…, ecc
Le opere pittoriche di Tonino Leandro Mirandi, lo si ritrovano, in copertina, in svariate ed importantissimi Pubblicazioni Ufficiali Nazionali:
Nelle Copertine dei libri:
1^ “Ad Gloriam - le Orme e il Beat” di Oronzo Balzano, del 2011, col dipinto: Marte, “IL PIANETA DEL SOGNO”;
2^ “Lungo le vie del prog – Storia del rock progressive italiano. Personaggi e opere dal 1971 al 2010” di Massimo Forni, edizione, del 2008, 2009, 2010, col dipinto: “FELONA, IL PIANETA DELLA VITA;
3^ “ANTOLOGIA dei: Pittori, Scrittori, Poeti, Narratori, Saggisti”, edizione Salvemini 2002, col dipinto: “ANNI ’70, LE ORME”; Nel retro copertina col dipinto: “LA PAROLA”;
4^ “NOTTE”, in copertina del nuovo CD del Gruppo Musicale romano“AIBHILL STRIGA”, edizione 2018, col dipinto “…nella Notte” ;)
5^-Non cito molti altri come soprascritto, esistenti, magari meno importanti…sempre importantissimo per un “Artista-Autore”
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< 
CALENDARIO 2020 di Arte Pittorica  “Pop-Art”
TONINO LEANDRO MIRANDI …sulle orme della vita…
“UNA   FUSIONE   TRA   LA   MUSICA, LA CANZONE, LA POESIA, L’ASTRONOMIA NELLA   PITTURA”
Felona e sorona: I pianeti del sogno e della speranza

“L’ Artista Mirandi”  si è ispirato, proprio ad un “Capolavoro” Musicale de le ORME, un’ Opera Musicale  “Classica-Rock” del 1973. Una “Suite” che parla di due Pianeti immaginari, in antitesi fra loro, appunto come: Felona e Sorona. I Pianeti del Sogno e della Speranza. Una tematica poetica sul profilo di due mondi che si assimilano… Una tematica a filo conduttore unico.

“Felona e Sorona” E’ stata reinterpretata pittoricamente nel 1993-1995, di cui ne uscì un libro-catalogo, 1^ parte, successivamente, nel 2002, riproposto con più cura, assieme alle opere dedicate all’ Astronomia: “l’ Universo non è immenso come credi: Un Viaggio nell’ Universo” + “Felona e Sorona” con la pubblicazione di un libro. Nei vari anni, sono state realizzate più di una “Esposizione-Mostra”, ottenendo un grande riscontro sia di pubblico-visitatori che di critica, i midia e la stampa. La mia idea, la mia iniziativa artistica era solo quello di trasmettere qualcosa di “coinvolgente-trascinante” al fruitore per “Una   Fusione   tra   la   Musica, la Canzone, la Poesia, l’Astronomia nella   Pittura”
Tonino Leandro Mirandi…: Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome, musica.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
LE ORME… NELLA STORIA… L’ARTISTA MIRANDI… FOTO DI REPERTORIO… TUTTI I MIEI CIMELI IN VETRINA
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
LE ORME… NELLA STORIA… L’ARTISTA MIRANDI… COMMENTI… CRITICA… RECENSIONI… TRASCRIZIONI…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

FELONAe SORONA - FELONA and SORONA - LE ORME

Felona e Sorona

I  pianeti del sogno e della speranza

Una tematica poetica sul profilo di due mondi che si assimilano

L’ uno: Radioso, pieno di pace ed amore, sempre in letizia

L’ altro: Un minuscolo coriandolo, buio e infelice (abulico)
Però un incantesimo li trasforma fino al momento in cui i due mondi si scontrano annientandosi a vicenda.
Si rinnova così l’eterna antitesi tra la vita e morte, tra uomo e donna, tra bene e male, tra giorno e notte.
I due elementi complementari della vita umana che si scontrano, divenendo tema preferito di pensiero (anche filosofico).
LE ORME con “FELONA e SORONA” per me è sta la fonte ispiratrice delle mie personalissime idee per le mie creazioni artistiche.
Sono rimasto affascinato dallo spunto di questa meravigliosa “avventura cosmica” tanto da riportare sulla tela tutta la tematica dipingendola “frammento dopo frammento” tutta la “suite” musicale in questione, denominando ogni dipinto con i vari sottotitoli dell’ EL.P. e dagli estratti di alcune frasette ripresi all’interno del testo.
L’ Artista Tonino Leandro Mirandi  con la sua iniziativa si è ispirato pittoricamente al capolavoro musicale de le Orme “Felona e Sorona” del 1973, trae lo spunto, interpretando brano dopo brano gli undici (11) tempi musicali…, le canzoni, riprendendo il contenuto interno dei testi delle canzoni…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

FELONAe SORONA - FELONA and SORONA - LE ORME

Felona e Sorona

I  pianeti del sogno e della speranza 

FELONA E SORONA…: è il titolo del quinto ”long playing” di successo di successo nazionale e internazionale (secondo disco d’oro) composto dal famoso gruppo italiano “LE ORME” nel 1973 dopo “Ad Gloriam” (1969), “Fiori e Colori”, “Collage” (1971), “Uomo di pezza” (1972).

Si tratta di una vera e propria opera che racconta la storia di due pianeti immaginari che simboleggiano  l’eterna antitesi tra bene e male.  Questa opera rock si presentò come una grossa novità, perché fino allora tutti facevano degli LP una semplice raccolta di canzoni varie, non legate fra loro, e invece questa volta “Felona e Sorona” rappresentava una storia.  Tutti i brani concorrevano a scrivere la storia di questi due pianeti immaginari.

Felona e Sorona: ovvero una “suite” su due pianeti gemelli distanti chissà quanti anni luce l’uno dall’altro, ma che gravitano nello stesso cosmo.

Felona e Sorona: i pianeti del sogno e della speranza, fratelli ma diversi…

l’uno: radioso, pieno di pace ed amore sempre in letizia,

l’altro: un minuscolo coriandolo, buio e infelice (abulico).

Però un incantesimo li trasforma fino al momento in cui i due mondi si scontrano annientandosi a vicenda.

Si rinnova così l’eterna antitesi tra la vita e morte, tra uomo e donna, tra bene e male, tra giorno e notte:

I due elementi complementari della vita umana che si incontrano e si scontrano, divenendo tema preferito di pensiero (anche filosofico)!

Sono rimasto affascinato dallo spunto di questa meravigliosa “avventura cosmica” tanto da riportare sulla tela parte della tematica dipingendo brano per brano la “suite” musicale in questione e denominando ogni opera pittorica con i sottotitoli dell’LP: sospesi nell’incredibile, Felona, la solitudine di chi protegge il mondo, l’equilibrio, Sorona, attesa inerte, ritratto di un mattino, all’infuori del tempo, ritorno al nulla.  La musica è mistica, con picchi d’umore di ricadute vertiginose del suono in una trasparente sintesi informale, nel piombare dalla morte alla vita, dal misticismo all’esaltazione ritmata, piena di forza, atmosfere, di energia quasi violenta nella sua affermazione, un po’ come la mia pittura, esplosiva di colori e di sentimenti in un’unica pagina ricca di tematiche e di passioni, in una preghiera al divino che anche studio e meditazione, risorgere dalle tristezze umane in una percezione estetica e lirica…

La musica dà vita e unisce le persone, ma “Felona e Sorona” colpisce nell’anima suggerendo i concetti di diversità e mutazione, di principio e fine, cui anche il nostro sistema solare è soggetto, concetti che mi hanno stimolato a studiare le immagine al telescopio, ma pure ricercare oltre.

L’armonia emozionante dei suoni mi fa trasporre sulla superficie pittorica sì la storia di due pianeti, ma anche l’eterna seducente antitesi dei sentimenti.

I musicisti del complesso “Le Orme” sono considerati tra i migliori musicisti della musica rock contemporanea a livello internazionale fin dagli anni ’70.

Questo gruppo veneziano, che ha esordito nel 1968, è rimasto per anni, tra rinnovamenti e trasformazioni, il “numero uno” della musica rock italiana mantenendo però il gusto romantico e classicheggiante che allora andava per la maggiore.  Nella sua musica il suono dell’organo primeggia mitico e religioso insieme a quello modulato dell’armonioso e prestigioso “Hammond”: tastiere basso e batteria creano effetti speciali con momenti: alti e bassi, freddi e pacati, armoniosi e dolci, alternanti e silenziosi.  Il passaggio da momenti esplosivi (freddi) a momenti pieni di melodie, da momenti vibranti (alternanti) ad altri momenti veramente eccezionali, emozionanti… dà brivido.

Il trio veneziano “Le Orme” ancora oggi è sulla cresta dell’onda, fa musica, incide dischi, si esibisce in concerti dal vivo, i più preparati in Italia (circa un centinaio di concerti l’anno), ricercati ed applauditi ovunque i più innovativi; esiste anche un “Fans club nazionale” Le Orme.

Ricordo il gigantesco scenario allestito per “Felona e Sorona in concerto”: i travestimenti, le coltri di luci colorate, le armonie, le percussioni, batteria tambureggiante, gli allunghi sulle tastiere, le pennellate sul basso, le esplosioni musicali con piroette, i saettanti alti e bassi della musica che hanno sempre fortemente emozionato il pubblico e me in particolare dando l’idea di vivere in un sistema planetario ravvicinato.

Perciò ho felicemente deciso di inserire i miei lavori dedicati a questo LP delle “Orme” tra le cento opere astronomiche dell’esposizione di arte pittorica astronomica intitolata: “…un viaggio nell’universo” che continuerà ad essere programmata in futuro.  Mostra e catalogo presentano 21 opere pittoriche di varie dimensioni esposte precedentemente in grande mostre su tema astronomico a Monterotondo, a Viterbo (due volte 1994 e 1999), ad Isola del Gran Sasso (due volte 1994 e 1998), a L’Aquila, a Roma (dieci volte 1996, 1998 e 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006), a Teramo, a Morlupo, a Mentana, dove hanno riscosso un grande successo e stima da parte del pubblico e della stampa, consentendo agli ammiratori dell’opera musicale de “Le Orme” di comprendere meglio il valore del messaggio pittorico e viceversa agli interessati alle sole opere pittoriche di scoprire un periodo felice dell’opera rock italiana.

Tonino Leandro Mirandi – Josephine Morghantin

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
F E L O N A e S O R O N A - Testi e Musica de LE ORME

Tony   Pagliuca - Aldo   Tagliapietra - Miki Dei Rossi

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

FELONA and SORONA

Felona e Sorona

…due pianeti fratelli

Distanti chissà quanti anni luce l’uno dall’altro gravitano nello stesso cosmo.

Fratelli ma diversi.  L’uno: radioso di luce, affogato da sempre in letizia di pace e amore, con enormi bolle che galleggiano nel vento.  L’altro un minuscolo coriandolo infelice e sempre buio, con la natura sfiorita, gli animali impazziti e gli esseri in uno stato abulico-vegetativo che vagano senza sorriso come fantasmi gravidi di fede e speranza.  Ecco che l’Essere Supremo di fronte ai sudditi che lo hanno dimenticato ignorando quel tesoro, fonte di felicità, dirotta la cascata di luce che scaturisce dal suo sguardo verso il pianeta triste.  Dove quell’umanità  con la sua fauna scheletrita, la flora atrofizzata attende da sempre il luminoso miracolo, per uscire da questo incubo di buio-paura-silenzio e ritornare a vivere.

E per un brevissimo, impercettibile attimo in cui l’Essere Supremo fa ruotare il suo sguardo-luce, i pianeti fratelli si trovano entrambi innaffiati della potenza suprema di luce, amore e vita.  Entrambi felici. ma il precario equilibrio dura lo spazio di un sorriso e si infrange e svanisce col magico incantesimo.  Due forme di vita, due pianeti-fratelli si ribaltano improvvisamente.  E al diapason dell’attrito si annientano a vicenda.

Tony Pagliuca - Aldo Tagliapietra

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

FELONA e SORONA

Dopo un lungo programma espositivo con circa 21 esposizioni... ebbe inizio nel 1993 al 1999 e dal 2003 al 2010

Roma, Monterotondo, L' Aquila, Roma, Isola del Gran Sasso d' Italia, Roma, Morlupo, Guidonia di Montecelio, Teramo, Padova, Bassano del Grappa, Vicenza, Roma, Mentana, Vienna, Venezia, Roma, Parigi, Roma... Frascati, ecc "...un viaggio intorno alla musica" ...un "messaggio" pittorico con dipinti ispirate dalla musica, dai testi della canzone, la poesia, le vedute, ai sogni, c'è sempre un messaggio d'amore.... con la musica, nella musica, fra la musica, per la musica...

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

IL TEMA PITTORICO…LA TEMATICA….. E'...UNA FUSIONE… NEL MIO VIAGGIO PITTORICO INTORNO ALLA MUSICA… SI LANCIA SEMPRE UN MESSAGGIO CON LA MUSICA…CON L’ARTE… CON LA PITTURA… CON LA POESIA… CON LA CANZONE… UNA FUSIONE FRA LORO PER UN MESSAGGIO ARTISTICO CULTURALE

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

 (n.b.: la tematica ispirata dalla Musica, dall' album "Felona e Sorona", di grande successo internazionale, uno dei migliori nel circuito della musica mondiale, dello storico del Grande Gruppo Storico della Musica Rock le Orme… dai frammenti delle canzoni , dai brani musicali-strumentali…che sono all’interno dell'album… titoli in parte creati dall’ Artista)

PITTORICAMENTE... Ho voluto raggruppare, assieme, tutte quelle creazioni ispirati dalla tematica musicale, la musa ispiratrice è la Musica, le Canzoni, i Testi delle Canzoni…, una di quelle famose colonne musicali degli anni ‘70, dei famosissimi gruppi storici mondiali: The Yes, The Genesis, The Pink Floyd, Le Orme e i Pooh..., le tematiche riinterpretate, in realtà sono più di una decina, in questo progetto la priorità solo ad una di esse…, cui spicca il tema musicale delle Orme, incentrata su di un filo conduttore unico: l'astronomia… Ho ripreso lo spunto dalla Musica, tutti i miei dipinti vengono fuori, nascono, proprio dall’ascolto della musica. La musica è la fonte ispiratrice delle mie personalissime idee, per le creazioni artistiche… del tutto personali… (Yes, Genesis, Pink Floyd, Pooh, naturalmente le Orme, ecc). Dopo le loro realizzazioni ed alcune esposizioni, mostre, per completare la mia idea, ho pensato di realizzare, raggruppandole, anche un calendario, la priorità in questo caso il tema:

FELONA E SORONA

Sono circa 80 opere realizzate per la tematica... mentre per il calendario 2020 sono state selezionate 33 dipinti, la mia avventura pittorica ebbe inizio nel 1993, con un dipinto rappresentativo a seguire una serie, la realizzazione della tematica continuata fino al 2010, oggi la sua conclusione con un calendario.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome... musica.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

CALENDARIO 2021 SARA’ UN CALENDARIO GIORNALE “MIRANDI” di Arte Pittorica di TONINO LEANDRO MIRANDI “IL VIAGGIO… di Mirandi” - SULLE ORME DELLA VITA…nello scorrere del tempo….Sarà riservato a solo delle lunghe interviste… (1953-1971-2020) nella dolce vita romana… Testi, frasi, frasette, frammenti di scritti, bozze, sono stati scritti, vengono scritti, composti, costruiti durante i viaggi, le idee mi vengono sempre durante i viaggi, nei salotti-bar…, poi ripresi, curati in un secondo momento… A partire dal 1 novembre 1987 al 2020… (il calendario sarà con un solo colore, solo la descrizione, l’autobiografia, la biografia ed interviste…) un allargamento di pagine…questo per inserire gli scritti e favorire gli scritti che siano leggibili…a richiesta di tutti i miei ammiratori e collezionisti.

IL VIAGGIO dello scorrere del tempo. Un lavoro che ebbe inizio, agli inizi del 1971. Sé non prima, alcuni miei appunti, infatti, sono posta-data, di ancor prima, tenuti in segreto in archivio, non appena ancora minorenne, appena arrivato nella Roma centro… LE VERITA’ NASCOSTE …nella mia dolce vita romana… Sono tutti miei scritti… frasi, frasette, piccoli testi, frammenti di scritti…, venuti fuori nei “salotti-bar” e durante i lunghi viaggi, poi ripresi, curati in un secondo momento nello mio studio…

IL VIAGGIO… Sulle Orme della Vita …nello scorrere del tempo… LE VERITA’ NASCOSTE …nella dolce vita romana… IL VIAGGIO… dello scorrere del tempo (1953 – 2021 = 1953/1970 – 1971/1978 – 1979/1994 – 1995/2010 – 2011/2020)

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
UN BOOM di VISITATORI a ROMA e non solo….senza dimenticare le altre esposizioni sul tema astronomico e musicale…nelle precedenti 15-20 esposizioni dedicate al solo tema: “FELONA  e SORONA”
Roma 10 volte con dei cambiamenti, Mentana, Viterbo, Teramo, L’Aquila, Isola del Gran Sasso d’ Italia, Montorio al Vomano, Monterotondo, Morlupo, Venezia, Padova, Bassano del Grappa, Vienna, Parigi,
(un boom…, tanti visitatori, circa 30mila, 11^mila firme contate sul registro della mostra tra firme e commenti, per una lunga apertura giornaliera, dalle 9,30 alle 22,00)
…nella Mostra Personale “PITTURA e MUSICA FELONA e SORONA - LUNGO il FIUME (Il Fiume) - ELEMENTI (Vento Terra Pioggia Fuoco) sala A e B – all’ Accademia Internazionale Sant’ Agostino, in via del Corso 45 a 100m da piazza del Popolo = dal 23 dicembre 2003 al 6 gennaio 2004 – Roma
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IERI... OGGI... E... DOMANI…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Foto di repertorio, retrospettiva…del 2019.2020
Il viaggio artistico di Mirandi… 
Tonino Leandro Mirandi... Il Viaggio, artistico di Mirandi…
Foto di repertorio, retrospettiva…del 2019
Il Viaggio artistico di Mirandi - nei momenti di relax – foto-book - la passione per il mare o la montagna –
Lassù in alto, sui tetti del cielo di Isola del Gran Sasso d’ Italia - Teramo
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Parte delle foto di repertorio e di retrospettiva….del 2019 dell’Artista
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Sulle orme della vita....nello scorrere del tempo...
PRESENTE... PASSATO....E... FUTURO....
Lungo il sentiero consumato....
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Tonino Leandro Mirandi
Sulle orme della vita… Il Viaggio… Visioni….
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Punto di riferimento e di ricerca….d’incontro: Roma-Parigi-Vienna-Venezia-Kerkyra-Corfù…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Il Viaggio…culturalmente parlando… Punto di riferimento e di ricerca….
(avvengono soprattutto nelle biblioteche…nazionali…ed internazionali…)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
OGNI GIORNO IL SOLE… …si sta lavorando anche per te…culturalmente ed artisticamente parlando……
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Tonino Leandro Mirandi…l’ ARTISTA della solitudine…??
Cultura – Ricerca – Studio – Arte – Musica – Spettacolo – Biblioteca – Convegni – Ballo - Divertimenti - Salotti - Punti d’incontri di culture a confronto… bar-salotti, arte-incontri-affettivi-segreti,  incontri varie…con tutte le etnie… nella dolce vita “romana – parigina – viennese – veneziana - kerkyresa”, per allargare le vedute, gli orizzonti culturali… (1971-2010-2020)
L’ARTISTA e la BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE di ROMA,  le BIBLIOTEQUE NATIONALE de la FRANCE la “Francoise Mitterrand”,  la “George Pompidou” di PARIGI e la “Osterreichische” NATIONALBIBLIOTHEK di VIENNA
Cultura, ricerca, studio, arte, incontri a confronto con tutte le etnie, divergenze, convergenze, nelle Biblioteche il punto di riferimento, la Biblioteca la base ed il punto di partenza e di arrivo di ogni incontro nell’inverosimile di ogni città in arrivo per variegare e scoprire nuovi orizzonti, alimentati da incontri, coinvolgenti e segreti amori e da vari momenti affettivi, nella dolce vita di ogni città raggiunta…!
Il Viaggio, artistico di Tonino Leandro Mirandi, nel 30ennale, anzi 33 anni (1987/1990-2020) di attività produttiva, anche sé ebbe inizio il 1 novembre 1987, ufficiale il 10 ottobre 1990, la vita artistica, creativa, realizzativa, espositiva -arte-incontri-culture a confronto nei salotti-bar, “incontri-amorosi-affettivi-segreti”, ricordi e segreti nella dolce vita “romana – parigina – viennese – veneziana – kerkyra-greca” per allargare le vedute, gli orizzonti culturali…!!
(Biografia: “COME DENTRO UN FILM… SULLE ORME DELLA VITA… IL VIAGGIO… VISIONI… LE VERITA’ NASCOSTE… OLTRE L’IMMAGINE…in uscita10 ottobre 2020, il “Libro 0”, il 14^esimo con 736 pagine e con 140+2 foto)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IL VIAGGIO….nello scorrere del tempo
1976 – 2010 – 2020 alla Biblioteca Nazionale Centrale - punto di incontro, di riferimento nella Roma centro…
la Biblioteca Nazionale Centrale, è la base di partenza, iniziale dell’ artista…,  di ricerca, studio, incontri a confronto, punto di riferimento e di ricerca, di arte a confronto
Tutte le biblioteche, nazionali ed internazionali, per me sono anche, un…: -“punto di riferimento, di incontri per divergenze e convergenze, per la ricerca culturale artistica, per incontri culturali a confronto, convegni, “salotti-bar”, perché no, per incontri affettivi…  punto di arrivo e di partenza verso ogni direzione…., come dicevo, i “bar-salotti“, soprattutto in passato sono stati sempre utili per  “incontri-affettivi-amori segreti”– nel centro del cuore di Roma, della dolce vita romana…., anche parigina, viennese, kerkyrese-Corfù, veneziana, ecc… “, dal 1977 al 2020, già un dipendente della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, dal 17 settembre 1976 al 10 ottobre 2010 – Roma, e dal 2010 al 2020 e così via quelle delle città internazionali citate sopra.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
MUSICA-ASTRONOMIA-VIAGGIO “la fonte ispiratrice delle mie singolarissime idee per le creazioni artistiche…”
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ARTE e CULTURA
L’Arte, la Cultura… Sono fattori riservati alle persone che sono al di sopra delle parti non a chicchesia…!!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
TUTTI I MIEI VOLUMI, PUBBLICATI dal 1992 al 2020 (14 volumi) SONO A DISPOSIZIONE DEL PUBBLICO, DEPOSITATI NELLE VARIE BIBLIOTECHE NAZIONALI, STATALI, REGIONALI, PROVINCIALI, ecc (150) NON SOLO, ANCHE IN TUTTE LE GRANDI BIBLIOTECHE NAZIONALI ESTERE, NEI 5 CONTINENTI (circa 180) SI TROVANO E SI POSSONO LEGGERE, A DISPOSIZIONE DELL’UTENZA, IN TUTTE LE MAGGIORI BILBIOTECHE ITALIANE ed ESTERE, come: Parigi, Vienna, Londra, Madrid, Barcelona, Monaco, Berlino, Mosca, ecc
ANCHE NELLA BELLISSIMA BIBLIOTECA REGIONALE "DELFICO" di TERAMO
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
TUTTI I MIEI VOLUMI, PUBBLICATI dal 1992 al 2020 (14 volumi) sono a disposizione dell' utenza, sepositati... alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, la Biblioteque Nationale de La France “Francois Mitterrand” e alla Bibliotheque Nationale del Centre Pompidou, Parigi…, nella Nationalbibliothek, Osterreeichische, Josefspal 1, WIEN – Austria (centro storico, Stephansplatz). Sono schedati, posseggono tutti le mie pubblicazioni… (13+1)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
AD GLORIAM… (…alla gloria…)
Ooooooooooh, una bella avventura...o...giù di lì…
SI VIAGGIARE… IL VIAGGIO... UN BEL VIAGGIO… CON UNA BELLA PREPARAZIONE AMBIZIOSA, IN LINEA CON I TEMPI, VERSO TUTTE LE CULTURE, GLI IDEALI, SULLE ALI DI UN SOGNO DEGLI INFINITI ORIZZONTI… SE’ NO’, NON SI DA MAI UN SENSO ALLA SUA VITA…!.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
LUNGO IL SENTIERO CONSUMATO...
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
La mia vita spensierata… il percorso…del mio viaggio… le passioni… gli amori… Ieri… Oggi… e Domani… Nella piena autononia… Mai vissuto di ricordi… Mai guardare il passato… Mai riguardarsi indietro… Mai un passo indietro… Si guarda sempre avanti… Oltre… Lontano… Libero… Fine di un Viaggio… La fine di un Viaggio… E’ già… Finalmente…sì… I miei silenzi parlano…!!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
PER AGGIORNAMENTI….NOVITA’
Tonino Leandro Mirandi
Su FB. e SITO UFFICIALE dell’ARTISTA
La sua Biografia artistica….e…
Per aggiornamenti vari, tutti i vari programmi dell’ Artista vedi Sito Ufficiale dell’ Artista
30 ottobre 2019

Tonino Leandro Mirandi l’ ARTISTA - MUSICA, ASTRONOMIA, ARTE, POESIA, PASSIONE..., nella REALTA’ ARTISTICA dell’ Artista-Autore… (l’ oblio…?? Il silenzio…!! Anche per il diritto all’ oblio…)  In una opera d’arte, un dipinto, uno scritto di solito c’è sempre tanta poesia…, c’è il cuore, l’anima dell’autore….è…la verità va ricercata… percepita…. Comunque sia, l’interpretazione….porta lontano…dalla realtà… La parola…è dell’autore…solo in quel modo potrà essere visibile…nell’inverosimile…!!

IL CERCHIO DELLA VITA
La vita è un cerchio, il cerchio è la vita…., è si distrugge per poi costruire, si aspetta sempre il nostro giorno, non cambia niente all’infuori del tempo… e l’equilibrio ben presto finisce… La fine è un cerchio il cerchio è la fine…, tanti cerchi, un rincorrersi, l’uno con l’altra, una sequenza di cambiamenti, novità, sogni…, si colleziona esperienze…è, così e la vita…
Nel lungo viaggio artistico (dal 1^ novembre al 10 ottobre 2020) nella Roma centro…
Nella mia dolce vita romana…  Con tutto il mio affetto…per sempre… (dal 1^ febbraio 1971 al 10 ottobre 2020)

ARTISTICAMENTE… RAGGIUNTO l’APICE del SUCCESSO con i VALORI ARTISTICI ACQUISITI… OGGI MI FERMO QUI
Nel mio lungo viaggio artistico, 30-33 anni (dal 1 novembre 1987/10 ottobre 1990 al 10 ottobre 2020) un lungo viaggio di 30-33 anni.
Nella mia dolce vita romana… Con tutto il mio affetto… per sempre… (dal 1 febbraio 1971/1977 al 1994 – dal 1995 al 2010/2020.

IL PROGRAMMA DELL’ARTISTA per il 2020 - UFFICIALMENTE VA A CHIUDERE... IL CICLO... a 30-33 anni. LA STORIA DI UN LUNGO VIAGGIO ARTISTICO
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
ARTISTICAMENTE… RAGGIUNTO L’APICE DEL SUCCESSO CON DEI VALORI ARTISTICI ACQUISITI… OGGI...IO... MI FERMO QUI…. Con tutto il mio affetto… per sempre… dal 1 novembre 1987/10 ottobre 1990 al 10 ottobre 2020 (un lungo viaggio artistico di 30-33 anni)
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
IL LUNGO VIAGGIO... SI CONCLUDE CON LA MIA BIOGRAFIA....
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
"COME DENTRO UN FILM… SULLE ORME DELLA VITA… IL VIAGGIO… VISIONI… OLTRE L’IMMAGINE … LE VERITA’ NASCOSTE… “ (il “Libro 0”, volume 14^ , dell’ Artista, composto di 736 pagine, 140+2 foto, per il 10 ottobre 2020)
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
IL CERCHIO DELLA VITA
La vita è un cerchio, il cerchio è la vita…., è si distrugge per poi costruire, si aspetta sempre il nostro giorno, non cambia niente all’infuori del tempo… e l’equilibrio ben presto finisce… La fine è un cerchio il cerchio è la fine… (tanti cerchi) un rincorrersi, l’uno con l’altra, una sequenza di cambiamenti, novità, sogni…, si colleziona esperienze…è, così... è, la vita…
Con tutto il mio affetto…per sempre…

<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
I LAVORI NEL 30-TRENTENNALE
Anche sé ebbe inizio il 1^ novembre 1987, il mio percorso artistico, solo al 10 ottobre 1990 avvenne la mia prima pennellata per la creazione del mio primo dipinto, nel 1^ giorno tanta la passione che ne realizzai 3 da quel giorno non mi sono più fermato, in realtà sarebbero 33 anni da quel 1^ novembre 1987… (1987/1990-2019/2020/2021)

<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 
USCIRE di SCENA - MIRANDI – “ARTISTA-PITTORE” 1987-2020 (ho deciso così, nel 2020 l’abbandono ufficiale del mio percorso “artistico-culturale”)
UN LUNGO VIAGGIO…  dal 1^ approccio del 1 novembre 1987, la formazione…  e il 10 ottobre 1990 ebbe l’inizio realizzativo… come così previsto il 10 ottobre 2020 (1987/1990 – 2020) stabilita la fine.
Nel 30-trentennale di produzione "divulgativo-espositivo-artistica", anche sé, sono 33 anni da quel 1^ giorno, l’amore, la passione, la voglia sarà per sempre, continuerà in silenzio…, sarò lontano solo ufficialmente dai “riflettori” del pubblico.
Con 14 volumi editi, 17 calendari artistici-pubblicati, un Sito Ufficiale, dal 1997 (come una “Enciclopedia Artistica" in rete, c’è di tutto…artisticamente e culturalmente parlando…) in f.b. dal 2011, anche sé è di poca importanza… In rete, si potrà sempre risalire un po’ su tutto del mio operato del “lungo viaggio artistico…” (1971-1987-2020, fino al 2025, rinnovabile, poi…sé io ci sarò…si vedrà….).
Il mio abbandono…??? Già anticipato a Roma, nel 2016, confermato a Vienna, nel 2016, stabilito a Parigi nel 2017-2018-2019, è…, nel 2020 la fine, anche sé, era stato annunciato nel 2013 in un "salotto-bar" di Roma.
Tutto ciò….??? Facile... Ormai, è venuto a meno “i valori dell’ Arte” in Italia e non solo, nel mondo… La sua decadenza dei valori culturali artistici-pittorici. Così ho deciso… Si concluderà, il 10 ottobre 2020, con l’uscita della mia biografia-autobiografia, un libro di 736 pagine…!

<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<< 

QUANDO L’AMORE DIVENTA ARTE
(di Tonino Leandro Mirandi)
Il lungo viaggio artistico di “Mirandi” – 30-33 anni
Dal 1987/1990 al 2010 nello Studio-Laboratorio “Il Tempio della Musica” di Roma
Dal 2010 al 2020 nello Studio-Laboratorio “Il Mirandi-Planet” di Isola del Gran Sasso d’ Italia (TE)
Nella dolce vita romana... Cosa dovrei dire di me….
HO FATTO DIVENTARE L’AMORE UNA MIA ARTE
Sono un libero professionista… Per amore e per passione….! Ho accumulato nel tempo e mi porto dietro tantissime passioni, tante proprio… Ma la passione che ho coltivato veramente di più…, quella che mi dà e mi ha dato più soddisfazione, è il dipingere…. Dipingere fa proprio per me…  Da quel primo giorno in cui ho iniziato non ho mai più smesso…
Sono il tipo, un Artista dalle mille idee e della confusione…. Ho l’abitudine di fare sempre tutto al contrario di tutto e di tutti… Certamente sono un tipo fuori dalle righe e dai concetti non abituali… Molte “cose” vissute sono passate inosservate, nel mistero, in segreto…nel segreto…!
Sono un Artista, un Pittore, ormai diretto verso il quarantennale… Ho realizzato centinaia e centinaia di esposizioni… e non solo… Ho prodotto circa diecimila opere, tanti dipinti a tema, una carrellata...  Una serie di frammenti pittorici armonicamente disposti e legati fra loro….! Dipinti per la buona parte a tema…! Come tema centrale: la natura, l’astronomia, i percorsi dell’ uomo…  I miei sono tutti messaggi pittorici che hanno come “musa” ispiratrice la musica, la mia fusione con essa…nello scorrere del tempo… Le mie sono tutte interpretazioni pittoriche venute fuori dall’ ascolto della Musica… Sono delle sensazioni a tempo di musica…  Sono il risultato di tutto quello che la musica mi offre e dona e di quanto percepisco da essa…!
La Musica, è, la fonte ispiratrice delle mie personalissime idee per le mie creazioni artistiche…
Si parla della buona musica, fiabesca, quella degli anni ’70, quella dei miei dipinti è ispirata alla Grande Musica Storica dei Famosi Grandi Gruppi Rock come i "Genesis", i "Pink Floyd", gli "Yes", e…,soprattutto in Italia, le "Orme".
QUANDO l'AMORE DIVENTA ARTE... l'ARTE DI AMARE...nella sua BELLEZZA... DIPINGERE l’AMORE…nella sua BELLEZZA... nella dolce vita romana.... con tutto il mio affetto… per sempre…

<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
MUSICA-ASTRONOMIA-VIAGGIO “la fonte ispiratrice delle mie singolarissime idee per le creazioni artistiche…”
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
IL PROGRAMMA DELL’ARTISTA MIRANDI PER IL 2020 - SULLE ORME DELLA VITA (1971….1977….1987-1990…2010-2011…2020) …nella ROMA…centro…
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
Tonino Leandro Mirandi…l’ ARTISTA della solitudine…??
Cultura – Ricerca – Studio – Arte – Musica – Spettacolo – Biblioteca – Convegni – Ballo - Divertimenti - Salotti - Punti d’incontri di culture a confronto… bar-salotti, arte-incontri-affettivi-segreti,  anche per appuntamenti ed incontri affettivi segreti, varie…con tutte le etnie… nella dolce vita “romana – parigina – viennese – veneziana - Kerkyra”, per allargare le vedute, gli orizzonti culturali… (1971-2010-2020)
Il Viaggio, artistico di Tonino Leandro Mirandi, nel 30ennale, anzi 33 anni (1987/1990-2020) di attività produttiva, anche sé ebbe inizio il 1 novembre 1987, ufficiale il 10 ottobre 1990, la vita artistica, creativa, realizzativa, espositiva -arte-incontri-culture a confronto nei salotti-bar, “incontri-amorosi-affettivi-segreti”, ricordi e segreti nella dolce vita “romana – parigina – viennese – veneziana – kerkyra-greca” per allargare le vedute, gli orizzonti culturali…!!
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
Cultura – Ricerca – Studio – Arte – Musica – Spettacolo – Biblioteca – Convegni – Ballo - Divertimenti - Salotti - Punti di riferimento, d’incontri di culture a confronto… bar-salotti, arte ed appuntamenti ed incontri affettivi segreti vari…con tutte le etnie… nella dolce vita “romana – parigina – viennese – veneziana - Kerkyra”, padovana, vicentina, per allargare le vedute, gli orizzonti culturali… (1971-2010-2020)

IL CERCHIO DELLA VITA
La vita è un cerchio, il cerchio è la vita…., è si distrugge per poi costruire, si aspetta sempre il nostro giorno, non cambia niente all’infuori del tempo… e l’equilibrio ben presto finisce… La fine è un cerchio il cerchio è la fine… (tanti cerchi) un rincorrersi, l’uno con l’altra, una sequenza di cambiamenti, novità, sogni…, si colleziona esperienze…è, così... è, la vita…
Nel lungo viaggio artistico (dal 1^ novembre al 10 ottobre 2020)
Nella mia dolce vita romana…  Con tutto il mio affetto…per sempre… dal 1^ febbraio 1971 al 10 ottobre 2020)
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
IL VIAGGIO “artistico” dell’ Artista Tonino Leandro Mirandi nella Cultura romana…
CULTURA… CONVERGENZE… DIVERGENZE… Ricerca… Studio… Arte… Esposizione… Salotti-bar… Convegni.. Dibattiti… La Biblioteca Nazionale il punto d’ incontro a confronto e di ricerca… Il Viaggio… e le Biblioteche Nazionali di… Roma, Parigi, Vienna, Venezia, Monaco, Padova, Vicenza, Kerkyra-Corfù,  ecc. punti di ricerca ed “incontri affettivi” , arte-confronto nella dolce vita romana, parigina, viennese, veneziana, Kerkyresa-greca, ecc
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
IL VIAGGIO….nello scorrere del tempo
1976 – 2010 – 2020 alla Biblioteca Nazionale Centrale - punto di incontro, di riferimento nella Roma centro…
la Biblioteca Nazionale Centrale, è la base di partenza, iniziale dell’ artista…,  di ricerca, studio, incontri a confronto, punto di riferimento e di ricerca, di arte a confronto . Tutte le biblioteche, nazionali ed internazionali, per me sono anche, un…: -“punto di riferimento, di incontri per divergenze e convergenze, per la ricerca culturale artistica, per incontri culturali a confronto, convegni, “salotti-bar”, perché no, per incontri affettivi, appuntamenti segreti…  punto di arrivo e di partenza verso ogni direzione…., come dicevo, i “bar-salotti“, soprattutto in passato sono stati sempre utili per  “incontri-affettivi-amori segreti”– nel centro del cuore di Roma, della dolce vita romana…., anche parigina, viennese, kerkyrese-Corfù, veneziana, ecc… “, dal 1977 al 2020, già un dipendente della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, dal 17 settembre 1976 al 10 ottobre 2010 – Roma, e dal 2010 al 2020 e così via quelle delle città internazionali citate sopra.
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
L’ARTISTA e la BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE di ROMA,  le BIBLIOTEQUE NATIONALE de la FRANCE la “Francoise Mitterrand”,  la “George Pompidou” di PARIGI e la “Osterreichische” NATIONALBIBLIOTHEK di VIENNA
Cultura, ricerca, studio, arte, incontri a confronto con tutte le etnie, divergenze, convergenze, nelle Biblioteche il punto di riferimento, la Biblioteca la base ed il punto di partenza e di arrivo di ogni incontro nell’inverosimile di ogni città in arrivo per variegare e scoprire nuovi orizzonti, alimentati da incontri, coinvolgenti con appuntamenti ed incontri affettivi segreti e non solo, amori con dei vari momenti affettivi, nella dolce vita di ogni città raggiunta…!
<<<<<<<<AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA<<
L’ARTISTA e la BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE di ROMA e le BIBLIOTEQUE NATIONALE de la FRANCE, la “Francoise Mitterrand” e la “George Pompidou” di PARIGI, la “Osterreichische” NATIONALBIBLIOTHEK di VIENNA. ANCHE alla BELLISSIMA Storica BIBLIOTECA REGIONALE “Melchiorre Delfico” di TERAMO
Cultura, ricerca, studio, arte, incontri a confronto con tutte le etnie, divergenze, convergenze, nelle Biblioteche il punto di riferimento, la Biblioteca la base ed il punto di partenza e di arrivo di ogni incontro nell’inverosimile di ogni città in arrivo per variegare e scoprire nuovi orizzonti, alimentati da incontri, coinvolgenti, appuntamenti segreti, suddivisi da  momenti affettivi, nella dolce vita di ogni città raggiunta…!

ARTISTICAMENTE… RAGGIUNTO l’APICE del SUCCESSO con i VALORI ARTISTICI ACQUISITI… OGGI MI FERMO QUI
Nel mio lungo viaggio artistico, 30-33 anni (dal 1 novembre 1987/10 ottobre 1990 al 10 ottobre 2020) un lungo viaggio di 30-33 anni.
Nella mia dolce vita romana… Con tutto il mio affetto… per sempre… (dal 1 febbraio 1971/1977 al 1994 – dal 1995 al 2010/2020.

FINE...il 10 ottobre 2020

 

 

 


 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2019

 

"SULLE ORME DELLA SERA" + "ALLE SORGENTI DELLA MUSICA + "ALLA RICERCA DI SENSAZIONI + "UNA FINESTRA FRA LE STELLE

di

leandro toninomirandi

 

Mirandi 2019

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Autobiografia della' Artista nella Pagina 15 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Autobiografia della' Artista nella Pagina 16 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Autobiografia della' Artista nella Pagina 17 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Autobiografia della' Artista nella Pagina 18 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

Mirandi 2019

Interno Copertina nella pagina 19 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

Mirandi 2019

Retro Copertina nella pagina 20 del Calendario di Arte Pittorica 2019

"SULLE ORME DELLA SERA"

"ALLE SORGENTI DELLA MUSICA

"ALLA RICERCA DI SENSAZIONI

"UNA FINESTRA FRA LE STELLE

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “di tonino leandro mirandi” 2019 "SULLE ORME DELLA SERA" + "ALLE SORGENTI DELLA MUSICA" + ALLA RICERCA DI SENSAZIONI" + "UNA FINESTRA FRA LE STELLE"” / (20 pagine formato 30x43 su cartoncino) 136 dipinti e 14 foto a colori (mille copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; Remo Alessandro Piperno, Gino Consorti, Leandro Tonino Mirandi, Andrea Kurzweil, altri testi, autori vari....

Ho voluto  raggruppare, assieme, quattro tematiche pittoriche,  la musa ispiratrice è la Musica, le Canzoni, i Testi delle Canzoni…, quelle famose colonne musicali degli anni ‘70, dei famosissimi gruppi storici: The Yes, The Genesis, The Pink Floyd, Le Orme e i Pooh, le tematiche riinterpretate, in realtà sono più di una decina, in questo progetto la priorità solo a quattro di esse…, cui spiccano due temi musicali delle Orme e due temi musicali dei Genesis…
Ho ripreso lo spunto dalla Musica, tutti i miei dipinti vengono fuori, nascono, proprio dall’ascolto della musica. La musica è la fonte ispiratrice delle mie personalissime idee, per le creazioni  artistiche… del tutto personali… (Yes, Genesis, Pink Floyd, Pooh, naturalmente le Orme, ecc). Dopo le loro realizzazioni ed alcune esposizioni, mostre, per completare la mia idea, ho pensato di realizzare, raggruppandole,  anche un calendario, la priorità dei quattro temi:
SULLE ORME DELLA SERA
ALLE SORGENTI DELLA MUSICA
ALLA RICERCA DI SENSAZIONI
UNA FINESTRA FRA LE STELLE

Sono circa 600 opere realizzate per le quattro tematiche... mentre per il calendario 2019 sono state selezionate circa 150 dipinti, la mia avventura pittorica ebbe inizio nel 2005, ma solo un dipinto rappresentativo, mentre la serie della realizzazione delle tematiche fù ripresa e continuata nel 2013,  fino al 2018 che oggi ha avuto la sua conclusione.
Tonino Leandro Mirandi
Se esiste sulla terra qualcosa di magico davvero, allora di certo quel qualcosa ha un nome... musica.

PER IL CALENDARIO DI ARTE PITTORICA 2019…UNA NUOVA TROVATA…??? UN PO' DI BUONA MUSICA.... UN OMAGGIO …IN ONORE…DELLE DUE “BAND” STORICHE… “ORME/GENESIS”. L’ARTISTA MIRANDI…si ispira alle “famosissime” quattro Opere Musicali, dei Capolavori della “Musica Rock Prog…” degli anni ’70 dei due più Grandi e Famosi Gruppi Storici “Mondiali” come i Genesis e Le Orme.

IL MIO VIAGGIO PITTORICO INTORNO ALLA MUSICA… SI LANCIA SEMPRE UN MESSAGGIO CON LA MUSICA…CON L’ARTE… CON LA PITTURA… CON LA POESIA… CON LA CANZONE…UNA FUSIONE FRA LORO PER UN MESSAGGIO ARTISTICO CULTURALE
 (n.b.: le tematiche sono ispirate dalla Musica, dai 4 album storici dei Grandi Gruppi Storici della Musica Rock come i Genesis e le Orme… dai frammenti delle canzoni o brani musicali-strumentali…che sono all’interno di essi… titoli in parte creati dall’ Artista)

“SULLE ORME DELLA SERA”
Sono due tematiche musicali de Le Orme. Una parte della raccolta, sono tutte quelle opere con ispirazione alla sera… Il Gruppo, nella loro lunga Storia della Musicale… Hanno dedicato tantissimi testi, brani, musica (canzoni) alla sera…!

SULLE ORME DELLA SERA - ALLE SORGENTI DELLA MUSICA - ALLA RICERCA DI SENSAZIONI - UNA FINESTRA FRA LE STELLE
Sono due tematiche musicali dei Genesis. Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…. Così, ho voluto  raggruppare, assieme, quattro tematiche pittoriche ispirati alla Musica degli anni ‘70, due dei Genesis e due de le Orme… Comunque dopo la 14° pubblicazione, mentre si avvia la 15° edizione, ecco l’idea, chissà, sé dovessi portare ancora avanti, con puntilio, la mia passione per l’ Arte, il discorso anche del calendario…, fin da quando venne fuori la mia prima pennellata, dipingere, che poi non ho mai abbandonato, dal 1987, ho meditato di lasciare…abbandonare.

“ALLE SORGENTI DELLA MUSICA” e “ALLA RICERCA DI SENSAZIONI”
Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano… Il titolo ripreso dalla copertina del volume “Genesis: alle sorgenti della musica” Piero Mantero del 1983, come sottotitolo “Alle Sorgenti della Musica” e “Alla Ricerca di Sensazioni” trovato casualmente alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma; è stato scritto veramente bene, benissimo. Dopo quelli ripresi e selezionati della 1^ serie di opere selezionate dal 1990 al 2015, la realizzazione di altre opere nella 2^ serie, altre si aggiungono nella 3^ ed ultima serie della tematica che si è conclude… Seguirà appunto: “alle sorgenti della musica + alla ricerca di sensazioni”; prosegue con “alla ricerca di sensazioni”.

 “ALLA RICERCA DI SENSAZIONI” e “UNA FINISTRA FRA LE STELLE”
La realizzazione della tematica pittorica sono formate da 45 dipinti, per il titolo: “alla ricerca di sensazioni” e con 20 dipinti, per il titolo: “una finestra fra le stelle”. Sono state dedicate alle stelle, ai personaggi, alle personalità  noti e altre… personalizzate. La scelta, una selezione della mia visione di alcune foto, con immagini computirizzate a “falsi colori”, stampate su tela in un modo “errante”, sulla tela, all’interno, raffigurata dentro ad una finestra, creata dall’autore e con il suo intervento pittorico che si avvicina allo stile della “Famosa Pop-Art” (Andy Warhol e Mario Schifano) già nel 2005 avevo presentato al pubblico con una serie di mostre con settanta dipinti computirizzati, il tema dal titolo: “AD GLORIAM”, un viaggio intorno alla Musica, comprendevano tutti ai Grandi Musicisti della Musica Prog degli anni ’70, con la realizzazione di un volume… Tutti i dipinti erano di grossa dimensione.

UNA FINESTRA FRA LE STELLE….???
Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…..
Il titolo ripreso dalla Musica dei Genesis: “WINDOW” del 1969 e “Watcher Of The Skies” (l’osservatore dei cieli, Album “FOXTROT” del 1973) da un volume: “Genesis: alle sorgenti della musica” di Piero Mantero del 1983, come sottotitolo “Alle Sorgenti della Musica” trovato casualmente alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma; scritto veramente bene, benissimo.
ALLA RICERCA DI SENSAZIONI
La mia tematica pittorica, trae lo spunto, dall’opera musicale dei Genesis del 1969: ! “From Genesis to Revelation” il loro primo album 33, del gruppo londinese, ripreso un frammento di una canzone all’interno dell’album, negli anni '70 su di un volume trovato alla Bibliotaca Nazionale di Roma, "alle sorgenti della musica", dadicato ai Genesis appunto, non ricordo l'autore e poi naturalmente dai vari frammenti della musica, testi, poesie...un titolo ripreso adattato, appunto: “Alla Ricerca di Sensazioni”
SOFFIA IL VENTO
 “Wind and Wuthering” dei Genesis 1976/1977 “Soffia il Vento”, una tematica musicale composta proprio all'apice del successo del gruppo inglese 1976/1977, appunto: “Wind and Wuthering”; appunto “Soffia il Vento”. Mirandi, naturalmente, si è ispirato ad esso come un inno all’amore. Il tuo modo speciale…. Questo sono io…. Window: finestra… Alle sorgenti della musica… Alla ricerca di sensazioni…. PUNTO DI PARTENZA…. DI ARRIVO E DI RITORNO….! Tocco magico finale di un grande fenomeno della…. Di tutti i tempi…!

ALLE SORGENTI DELLA MUSICA….??? Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…

“MUSICA e PITTURA”
ECCO…LA SELEZIONE DELLE…
100 OPERE E 30 FOTO DEL CALENDARIO 2019
(la selezione dei dipinti delle 4 tematiche…)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

I 4 temi…
“SULLE ORME DELLA SERA”
”ALLE SORGENTI DELLA MUSICA”
“ALLA RICERCA DI SENSAZIONI”
“UNA FINESTRA FRA LE STELLE”
…di tonino leandro mirandi
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
…titoli in parte creati, composti, adattati dall’ Artista
Opera N… 632 Sulle Orme della Sera122 NesAccVisVen
70x100 tela 2015
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
4 TEMATICHE PER 4 CALENDARI, PER QUESTIONI DI DIVIRGENZE…SONO STATE RIUNIFICATE FRA LORO PER UN SOLO CALENDARIO…, PECCATO, POTEVANO ESSERE 4 ESEMPLARI UNICI…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
IL TEMA PITTORICO…LA TEMATICA…..E’ UNA FUSIONE… TRA LA POESIA, LA CANZONE, I TESTI, LA POETICA, LA MUSICA NELLA PITTURA…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< 
IL MIO VIAGGIO PITTORICO INTORNO ALLA MUSICA… SI LANCIA SEMPRE UN MESSAGGIO CON LA MUSICA…CON L’ARTE… CON LA PITTURA… CON LA POESIA… CON LA CANZONE…UNA FUSIONE FRA LORO PER UN MESSAGGIO ARTISTICO CULTURALE
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
(n.b.: le tematiche sono ispirate dalla Musica, dai 4 album storici dei Grandi Gruppi Storici della Musica Rock come i Genesis e le Orme… dai frammenti delle canzoni o brani musicali-strumentali…che sono all’interno di essi… titoli in parte creati, adattati dall’ Artista)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Il suddetto lavoro ebbe inizio nel 2005 fino al 2018-2019
Dapprima nello studio di Roma e poi continuato al “Mirandi-Planet” di Isola
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
TUTTE 4 LE TEMATICHE SONO STATE PRESENTATE IN ANTEPRIMA, TEMA PER TEMA
Sono state presentate in anteprima…la 1^ volta…nel giugno-luglio 2014
Nel 2013 “SULLE ORME DELLA SERA” a ”Montmartre” – Parigi
Nel 2014 “SULLE ORME DELLA SERA” al ”Centre Pompidou” – Schatelet – Bibliotheque Nationale – Parigi
Nel 2015 “ALLE SORGENTI DELLA MUSICA” presso ”lu Parc-la viaduc des arts – metiers de creation” – Parigi
Nel 2016 - “ALLE SORGENTI DELLA MUSICA” nella famosa piazza del centro storico “StephansPlatz” – Vienna
Nel 2017 “ALLA RICERCA DI SENSAZIONI” al ”Centre Pompidou” – Schatelet – Bibliotheque Nationale – Parigi
Nel 2018 “UNA FINESTRA FRA LE STELLE” "Altielier Brancusi" - Centre Pompidou - "Biblioteque Nationale" – Parigi
Nel 2019 “UNA FINESTRA FRA LE STELLE: POP-ART” saranno esposte "Altielier Brancusi" - "Biblioteque Nationale" – Parigi
RIEPILEGO DEL PROGRAMMA: ...nello spazio concesso all' Artista dall' "Altielier Brancusi" - Centre Pompidou - "Biblioteque Nationale" nella 19^, 20^ e la 21^ campagna parigina dal 28 giugno al 10 luglio 2017, 17 giugno al 12 luglio 2018 e dal 20 aprile al 3 maggio 2019. Al ”Centre Pompidou” – Schatelet – Bibliotheque Nationale – Parigi (2019). Si ritorna a Parigi, la 21^ campagna parigina (…nello spazio, concesso a Mirandi dai proprietari dei locali, nella parte esterna, da parte dei monsieur  “Altelier Brancusi” al Musée d’ Art Moderne, parte della via centrale di cui gode il max passaggio di persone, cultori, studiosi e di turisti, ingresso…adiacente alla Bibliotheque Nationale de la France a Parigi, al Centre Pompidou, la dove espongono e si esibiscono tutti i vari artisti di strada…) con la tematica dal titolo: “UNA FINESTRA FRA LE STELLE”.
NELLO: ...nello spazio concesso all' Artista dall' "Altielier Brancusi" - Centre Pompidou - "Biblioteque Nationale" nella 19^, 20^ e la 21^ campagna parigina (28 giugno 10 luglio 2017, 17 giugno 12 luglio 2018 e 20 aprile 3 maggio 2019).
In ITALIA, sono state già presentate le prime 2 tematiche, più volte…: Roma, Venezia, Vicenza, Roma, Parigi, Isola, Vienna, Roma…Isola, Roma….è così via… dal 2013-2014, ci sarà una continuità…
leandro tonino mirandi
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< 

ECCO LE TEMATICHE, PER OGNUNO DI ESSE UN CALENDARIO… UNA MIA NUOVA IDEA… SONO STATE RAGGRUPPATE PER UN SOLO CALENDARIO, QUELLO DEL 2019
(sono state riunificate, 4 temi, 4 calendari, diventerà solo uno…)
...erano state programmate in questo modo, singolarmente….:
- 2019 “SULLE ORME DELLA SERA”
- 2020 “”ALLE SORGENTI DELLA MUSICA”
- 2021 “ALLA RICERCA DI SENSAZIONI”
- 2022 “UNA FINESTRA FRA LE STELLE”
- 2023 “FELONA e SORONA”
- 2024 “IL VIAGGIO… di Mirandi” - …sulle orme della vita… …nello scorrere del tempo…. (tutti testi frammenti scritti di Mirandi)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< 
ECCO IL NUOVO PROGRAMMA PER I PROSSIMI ULTIMI TRE ANNI
(….sono state selezionate, solo una parte delle opere per ogni tema…)
2019 “SULLE ORME DELLA SERA” + ”ALLE SORGENTI DELLA MUSICA” + “ALLA RICERCA DI SENSAZIONI” + “UNA FINESTRA FRA LE STELLE”
- 2020 “FELONA e SORONA”
- 2021 “IL VIAGGIO… di Mirandi” - …sulle orme della vita… …nello scorrere del tempo…. (tutti testi frammenti scritti di Mirandi)
….poi, si concluderà l’avventura del calendario a tema pittorico…
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

IL MIO VIAGGIO PITTORICO INTORNO ALLA MUSICA… SI LANCIA SEMPRE UN MESSAGGIO CON LA MUSICA…CON L’ARTE… CON LA PITTURA… CON LA POESIA… CON LA CANZONE…UNA FUSIONE FRA LORO PER UN MESSAGGIO ARTISTICO CULTURALE
 (n.b.: le tematiche sono ispirate dalla Musica, dai 4 album storici dei Grandi Gruppi Storici della Musica Rock come i Genesis e le Orme… dai frammenti delle canzoni o brani musicali-strumentali…che sono all’interno di essi… titoli in parte creati dall’ Artista)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
SULLE ORME DELLA SERA - ALLE SORGENTI DELLA MUSICA - ALLA RICERCA DI SENSAZIONI - UNA FINESTRA FRA LE STELLE
Sono due tematiche musicali dei Genesis. Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…. Così, ho voluto  raggruppare, assieme, quattro tematiche pittoriche ispirati alla Musica degli anni ‘70, due dei Genesis e due de le Orme… Comunque dopo la 14° pubblicazione, mentre si avvia la 15° edizione, ecco l’idea, chissà, sé dovessi portare ancora avanti, con puntilio, la mia passione per l’ Arte, il discorso anche del calendario…, fin da quando venne fuori la mia prima pennellata, dipingere, che poi non ho mai abbandonato, dal 1987, ho meditato di lasciare…abbandonare.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
“SULLE ORME DELLA SERA”
Sono due tematiche musicali de Le Orme. Una parte della raccolta, sono tutte quelle opere con ispirazione alla sera… Il Gruppo, nella loro lunga Storia della Musicale… Hanno dedicato tantissimi testi, brani, musica (canzoni) alla sera…!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
 “SULLE ORME DELLA SERA”
“SERA” (nessuno accarezza bene il viso come il vento). Una parte delle opere sulla tematica “sulle Orme della Sera”. Dedicato esclusivamente alla “nostra” Luna. Svariate sono le versioni sul “nostro” satellite del pianeta Terra. Altre dedicate a tutti quei momenti particolari che si presentano davanti ai nostri occhi nelle ore serali.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
“SULLE ORME DELLA SERA”
Il titolo ripreso da una canzone delle Orme “Sera” presentata al Festival Bar 1975.
 “Sulle Orme della Sera”. Il titolo della tematica pittorica che ho elaborato, sincronizzato, una fusione intrecciata, si adatta come titolo per questa mia nuova avventura. Pittoricamente mi sono anche ispirato proprio alla canzone del 1975, “Sera” de le Orme, canzone che sentivamo sempre in tutti quei luoghi dove c’erano i famosi “JukeBox”, nei bar, soprattutto quando si era in  vacanza, sulla spiaggia, in quell’ estate 1975, la canzone partecipò alla famosa vetrina del Festivalbar. Nei Stabilimenti balneari, al mare, infatti l’abbiamo sentita e risentita migliaia di volte, tutti i giorni, tantissime volte, per tutta l’estate, ancora oggi la sua espressione è rimasta attuale. Le Orme, sono tante le canzoni che il gruppo veneziano ha dedicato alla sera, alla notte e cosi via, più che canzoni erano dei testi particolari, delle poesie cantate…, diverse nella stilistica abituale, sempre una diversa dall’altra, innovative, classicheggiante, con dei momenti inverosimile, un “Pop-Rock-Prog”, dalla melodia altalenante ed ariosa, con picchi a volte altissime e rumorosa, oppure pacate. (avevo acquistato nel 1974  il 45 giri, bene…mi è rimasto solo la copertina…, mi fu “sottratta”… ancora oggi conservo…)
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ALLA RICERCA DI SENSAZIONI - UNA FINESTRA FRA LE STELLE
Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…..
Il titolo ripreso dalla Musica dei Genesis: “WINDOW” del 1969 e “Watcher Of The Skies” (l’osservatore dei cieli, Album “FOXTROT” del 1973) da un volume: “Genesis: alle sorgenti della musica” di Piero Mantero del 1983, come sottotitolo “Alle Sorgenti della Musica” trovato casualmente alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma; scritto veramente bene, benissimo.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ALLA RICERCA DI SENSAZIONI
La mia tematica pittorica, trae lo spunto, dall’opera musicale dei Genesis del 1969: ! “From Genesis to Revelation” il loro primo album 33, del gruppo londinese, ripreso un frammento di una canzone all’interno dell’album, negli anni '70 su di un volume trovato alla Bibliotaca Nazionale di Roma, "alle sorgenti della musica", dadicato ai Genesis appunto, non ricordo l'autore e poi naturalmente dai vari frammenti della musica, testi, poesie...un titolo ripreso adattato, appunto: “Alla Ricerca di Sensazioni”
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
SOFFIA IL VENTO
 “Wind and Wuthering” dei Genesis 1976/1977 “Soffia il Vento”, una tematica musicale composta proprio all'apice del successo del gruppo inglese 1976/1977, appunto: “Wind and Wuthering”; appunto “Soffia il Vento”. Mirandi, naturalmente, si è ispirato ad esso come un inno all’amore. Il tuo modo speciale…. Questo sono io…. Window: finestra… Alle sorgenti della musica… Alla ricerca di sensazioni…. PUNTO DI PARTENZA…. DI ARRIVO E DI RITORNO….! Tocco magico finale di un grande fenomeno della…. Di tutti i tempi…!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
“ALLE SORGENTI DELLA MUSICA”
E’ il titolo del prossimo tema pittorico… Portata a termine in questi giorni la notissima tematica “Sulle orme della sera”. Mi concedo un po’ di pausa, poi, fine 2015 comincerà l’esecuzione della serie di opere dedicate alla musica del già previsto titolo: “Alle Sorgenti della Musica”. Un titolo ripreso da una canzone, la primissima, o una delle prime, dei "Genesis." Periodo: fine degli anni ‘ 60.  “Musa ispiratrice”, ancora una volta, la musica "Rock Prog.”, la musica di qualità, insomma quella del classico "rock", dove erano le tastiere a primeggiare e l'"hammond" a dare un impulso armonioso e profondo…! Dalle "Orme" ai "Genesis" e viceversa, un po’ tutti in linea con quel genere di musica che dà origine alla mia “Pop-Art”…  Nella serie di opere che comprende quelle “alle sorgenti della musica” lo stile e i concetti corrono tutti sulla stessa linea dell’informale (artisticamente parlando: a tempo di musica...) creando un pieno di svariate sensazioni(le stesse che offre e dona all’ascoltatore la musica “Rock Prog.”). L’idea non sarà del tutto nuova... Già esistono una decina di opere eseguite in passato sull'argomento… Il concetto…? Come sempre già del tutto studiato… Le opere? Tenute nel segreto… Come già sottolineato, l’inizio di questo programma è previsto per il 2015, poi si procederà, a seguire..., per alcuni anni… fino al termine… Le opere saranno presentate tra il 2017 e il 2018, (se Iddio lo vorrà…) Sto meditando (forse, poi lascerò...) su un mio abbandono... E' anche  vero che alla fine di ogni ciclo dii dieci anni ho sempre annunciato di lasciare... Ormai mi sembra di essere arrivato al termine... e anche dell’esaurimento delle idee, dopo trent'anni di produzione... Chissà…! Questo sono io: una persona dalle mille idee...e anche della confusione… Comunque sempre di parola…. E questo è il mio messaggio…: raccontare la storia del nostro tempo nello scorrere del tempo,  ovvero: l’amore e la passione la dove ci spinge il cuore…!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
UNA FINESTRA FRA LE STELLE….???
Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…..
Il titolo ripreso dalla Musica dei Genesis: “WINDOW” del 1969 e “Watcher Of The Skies” (l’osservatore dei cieli, Album “FOXTROT” del 1973) da un volume: “Genesis: alle sorgenti della musica” di Piero Mantero del 1983, come sottotitolo “Alle Sorgenti della Musica” trovato casualmente alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma; scritto veramente bene, benissimo.
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ALLE SORGENTI DELLA MUSICA….??? Pittoricamente…. Ha una sua origine… Gli impulsi… quando arrivano…

 

 


 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2018

Pittura al Verticale

 

"WINDOW

di

leandro toninomirandi

 

 

Mirandi 2018

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2018

".WINDOW"

 

mIrandi 2018

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Autobiografia della' Artista nella Pagina 15 del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Autobiografia della' Artista nella Pagina 16 del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Autobiografia della' Artista nella Pagina 17 del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Autobiografia della' Artista nella Pagina 18 del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

Mirandi 2018

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2018

"WINDOW"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2018 "WINDOW” / (20 pagine formato 30x43 su cartoncino) 78 dipinti e 72 foto a colori (mille copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dall' Editore Remo Alessandro Piperno. Un testo firmato dal giornalista Gino Consorti. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" della dott.ssa Andrea Kurzweil (testo integrale in inglese).

(circa 300 opere... parte di una selezione dal 1991 al 2016... solo con il soggetto raffigurato dal cuore)

A tema unico, come protagonista, al centro, l’uomo, il protagonista principale nello scorrere del tempo. Opere con aspetti ispirati a tutte quelle caratteristiche, tradizioni, costumi, abitudini e a quello che offre e dona l’amore  all’uomo, lungo il suo percorso, in questo caso rappresentato da un gesto affettivo, il cuore, il fiore, ecc, il tema dedicato ai fiori fù realizzato un volume di 344 pagine e di una selezione di 333 opere nel 2010 e il calendario nel 2012 dal titolo “Fiori e Colori”; in questa edizione 2018 è riservata solo al soggetto raffigurativo e rappresentativo “il cuore”.

WINDOW

Una parte dell’eleco delle mie "dediche" pittoriche, eseguite sia in passato, sia nel tempo che sia negli ultimi tempi, come ve ne saranno altre in futuro...:

"a...Melinda" (di Notaresco) n. 5; "a...Giacinta" (di Viterbo) n. 5; "a ...Rossella" (di Roma) n. 10; "a...Linda" (di Roma) n. 3; "a...Francesca" (di Roma) n. 30; "a...Katia" (di Reggio Calabria) n. 5; "a… Gabriella" (di...Bitonto) n. 3; "a...Arianna" (di Roma) n. 5; "a...Irene" (di Latina) n. 5; "a…Letizia" (di Palermo) n. 3; "a...Maria Pia" (di Roma) n. 5; "a...Ines" (di Barcellona) n.. 7; "a...Chiara" (di Spoleto) n. 5; "a...Stefania" (di Latina) n. 7; "a...Cinzia" (di Foggia) n. 10; "a...Lorena" (di Isola) n. 20; "a...Caterina" (di Palmi RC) n. 5; "a...Elena" (di Roma) n. 7; "a...Helena" (di Mosca) n. 7; "a...Yulia" (di Stalingrado) n. 5; "a...Eskaterina" (di Mosca) n. 3; "a...Valentina" (di Isola) n. 20; "a...Kurzweil" (di Vienna) n. 30; "a...Claudia" (di Firenze) n. 5; "a...Aude" (di Lille) n. 30; "a...Lidia" (di Roma) n. 10; "a...Ines" (di Parigi) n. 20; "a...Amandine" (di Parigi) n. 20; "a...Lucie" (di Parigi) n. 5; "a...Barbara" (di Roma) n. 8; "a...Laura B..." (di Roma) n. 8; "a...Giulietta" (di Isola) n. 8; "a...Laura L..." (di Roma) n. 5; "a...Corinne" (di Caracas / Venezuela) n. 20; "a...Vanesse" (di Parigi / Francia) n. 20; Altre “a…!!!” n. circa 300, ecc...

Sono tutte dediche realizzate e ideate dall'Artista... eseguite un pò a caso, un po col "cuore"... sempre con la persona informata..., mai nessuna mi ha detto di no... (devo dire anche, spesso sono stato contattato, invitato e ricevuto richieste se ero disponibile è sé volessi realizzarne alcune "dedicate" per esse..., sempre secondo il mio metodo, il mio modo e il mio stile, con la mia espressione artistica...., devo dire anche che più volte rinunciato l'invito...!) da parte mia, rispettando loro..., in tutto e per tutti, in tutti i modi... va detto anche che il "messaggio" e solo una scelta "artistica" che l'Artista ringrazia tutte... i vari "personaggi"...!

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2017

Pittura al Verticale

 

"Sulle Orme del Fiume

di

leandro toninomirandi

 

 

Calendario 2017

Anteprima Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2017

".Sulle Orme del Fiume"

 

 

Calendario 2017

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2017

".Sulle Orme del Fiume"

Calendario 2017

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2017

"Sulle Orme del Fiume"

 

Calendario 2017

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2017

"Sulle Orme del Fiume"

 

Calendario 2017

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2017

"Sulle Orme del Fiume"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2017 "Sulle Orme del Fiume” / (16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 59 dipinti e 50 foto a colori (duemila copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dall' Editore Remo Alessandro Piperno. Un testo firmato dal giornalista Gino Consorti. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" della dott.ssa Andrea Kurzweil (testo integrale in inglese).

UNA TRILOGIA PITTORICA A CURA DI TONINO LEANDRO MIRANDI, LA TEMATICA E’ STATA RIPRESA DA UN CAPOLAVORO MUSICALE "IL FIUME", UNA “SUITE” DEL 1995 DE LE ORME, SI ADATTA BENISSIMO AL PERCORSO DEL FIUME MAVONE.

Opere con aspetti ispirati a tutte quelle caratteristiche, tradizioni, costumi, abitudini e a quello che offre e dona alla natura il fiume Mavone nel lungo suo percorso nello scendere valle (dall’alta montagna, Gran Sasso, attraversando la zona della cittadina di Isola del Gran Sasso d’ Italia. La  panoramica…? Uno spettacolo).

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2016

Pittura al Verticale

 

"...Soffia il Vento

di

leandro toninomirandi

 

 

Calendario 2016

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2016

"...Soffia il Vento"

 

Calendario 2016

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2016

"...Soffia il Vento"

 

Calendario 2016

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2016

"...Soffia Il Vento"

 

Calendario 2016

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2016

"...Soffia il Vento"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2016 "...Soffia il Vento” / (16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 15 dipinti e 107 foto a colori (duemila copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dall' Editore Remo Alessandro Piperno. Un testo firmato dal giornalista Gino Consorti. "Originalità e innovazione a via Margutta nelle tele di Leandro Tonino Mirandi... " firmata dalla giornalista Laura Leone. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" della dott.ssa Andrea Kurzweil (testo integrale in inglese).

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2015

Pittura al Verticale

 

"...nella Notte

di

leandro toninomirandi

 

 

CALENDARIO 2015

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2015

"...nella notte"

 

CALENDARIO 2015

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2015

"...nella notte"

 

CALENDARIO 2015

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2015

"...nella notte"

 

CALENDARIO 2015

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2015

"...nella notte"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2015 "...nella Notte” / (16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 19 dipinti e 101 foto a colori (duemila copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dallo storico d'arte dott.ssa Gabriella Granieri. Un testo firmato dal giornalista Gino Consorti. "Originalità e innovazione a via Margutta nelle tele di Leandro Tonino Mirandi e Roberta Imperatori" firmata dalla giornalista Laura Leone. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" e “Andrea Kurzweil” hanno firmato due testi critici e autobiografici (testo integrale) la dott.ssa Andrea Kurzweil suo il testo critico in italiano e tradotto in inglese e in tedesco.

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2014

Pittura al Verticale

 

"Orme Orme Orme

di

leandro toninomirandi

 

 

 

CALENDARIO 2014

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2014

"Orme Orme Orme"

 

CALENDARIO 2014

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2014

"Orme orme orme"

 

CALENDARIO 2014

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2014

"Orme Orme Orme"

 

CALENDARIO 2014

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2014

"Orme Orme orme"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2014 "Orme Orme Orme” / (16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 17 dipinti e 60 foto a colori (duemila copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dallo storico d'arte dott.ssa Gabriella Granieri. Un testo firmato dal giornalista Gino Consorti. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" e “Andrea Kurzweil” hanno firmato due testi critici e autobiografici (testo integrale) la dott.ssa Andrea Kurzweil suo il testo critico in italiano e tradotto in inglese e in tedesco.

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA 2013

Pittura al Verticale

 

"Onde che non tornano indietro

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2013

"Onde che non tornano indietro"

 

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2013

"Onde che non tornano indietro"

 

Interno Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2013

"Onde che non tornano indietro"

 

Retro Copertina del Calendario di Arte Pittorica 2013

"Onde che non tornano indietro"

 

 

CALENDARIO DI ARTE PITTORICA “Pittura al verticale” 2013 "Onde che non tornano indietro” / (16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 12 dipinti e 60 foto a colori (duemila copie) testi di Leandro Tonino Mirandi; altri autori vari; la presentazione firmata dallo storico d'arte dott.ssa Gabriella Granieri. Un testo autobiografico firmato da Leandro Tonino Mirandi. "Leandro Tonino Mirandi" e “Andrea Kurzweil” hanno firmato due testi critici e autobiografici (testo integrale) la dott.ssa Andrea Kurzweil suo il testo critico in italiano e tradotto in inglese e in tedesco.

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA FLOREALE 2012

di

leandro tonino mirandi

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 3

 

 

Copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Retro copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Interno copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Interno copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

 

il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 3

 

FIORI e COLORI: i Colori del Vento
 
Nel “Ventennale” della mia produzione, anche su richiesta dei numerosi collezionisti ed ammiratori, in possesso delle mie opere, ho voluto raggruppare tutte quelle opere dedicate al tema riservato ai fiori, ovvero: “Fiori e Colori”.
Fiori e Colori: i Colori del Vento come un omaggio alla donna e alla bellezza dei fiori e dei suoi colori che Dio ha creato e donato alla natura, soprattutto ai fiori: purezza, bellezza e amore.
Con l'uscita del volume “Fiori e Colori” e del Calendario 2010, questa volta di arte pittorica floreale, dopo che per cinque anni dedicate all'astronomia, cade proprio in coincidenza dell' Ventennale (1987/1990-2010) della mia attività, produzione e di ricerca di arte pittorica.
Il Calendario viene suddiviso con una “Trilogia” ripartita in tre anni (1° edizione 2010 / 2° edizione 2011 / 3° edizione 2012), questo per questione di spazio, per non escludere nessuno dei dipinti della raccolta dedicata ai fiori, tutta la produzione di questa tematica è composta da ben oltre 333 opere.

Il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2012 composto da 16 facciate contenente 66 Foto e 53 Dipinti (del tutto rinnovato rispetto alle passate 5 edizioni precedenti), nuovissima la Copertina e retro Copertina, ed altro.

 

CALENDARIO ARTE PITTORICA FLOREALE 2012

"FIORI e COLORI: i Colori del vento"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 53 dipinti e 66 foto a colori (duemila copie).

Testi descritti da Leandro Tonino Mirandi e dallo Storico d'Arte dott.ssa Andrea Kurzweil ; la presentazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari.

La critica: Andrea Kurzweil (Storico d'Arte); Gabriella Granieri (Storico d'Arte); Caterina Sidari (Storico d'Arte); Augusto Giordano (giornalista Rai GR2); Anna Iozzino (Storico d' Arte); Mara Ferloni (giornalista); Laura Leone (giornalista); Marina Gargiulo (Storico d'Arte); Maria Durante (pubblicista); Redazione "Il Tempo" (quitidiano di Roma); Maria Letizia Clarici (pubblicista); Redazione "il Secolo d'Italia" (quotidiano di Roma); Gino Consorti (giornalista); Marcella di Giulio (poetessa); Alessia Latini (pubblicista); Anna Caprarelli (studentessa); Francesca Mancini (studentessa); Laura Bonelli (studentessa); Emanuela di Pietro (studentessa); Leandro Tonino Mirandi (artista).

 

 

LA BIOGRAFIA

dell'Artista

leandro tonino mirandi

a cura di

Andrea Kurzweil (Storico d'Arte)

 

Leandro Tonino Mirandi: "…il pittore del cielo, …il pittore dell'interpretazione, …il pittore della verità, il pittore vivace, …il pittore ribelle".

Pittore autodidatta, fotografo e cineoperatore, il suo esordio avvenne nello studio di Mario Schifano (1987), noto Artista della Scuola Romana di "Pop-Art" e la sua attività prosegue con il suo allievo Aldo Nicolini, che ha frequentato e prestato la sua collaborazione per tre anni (1987-1990) nel suo laboratorio di Roma.

E dal 1990 ha iniziato un percorso pittorico autonomo, assumendo a tema dominante di ispirazione l'Astronomia, sua grande passione sin dall'infanzia.

Ribelle, innovativo e controcorrente, alla ricerca del nuovo, si distingue per la costante sperimentazione di sempre mutati timbri stilistici, che fanno perdere qualcosa delle precedenti forme espressive, ma assicurano un'incessante tensione vitale.

Da vero artista non aspira al "bel quadro" da esibire, perché non necessariamente quella creazione sa raggiungere il livello di vera opera d'arte.

Oggi ha in attivo circa 92 Mostre Collettive e 90 Mostre Personali, realizzate in Italia e all'estero, mentre la sua produzione artistica, nel "Ventennale" di attività (1987/1990-2010) conta oltre settemila opere grafiche, più mille dipinti su tela e circa venti disegni (senza dimenticare cinquecento "schegge" su formato piccolo 20x27).

Le sue opere pittoriche si trovano in quasi tutti i paesi del mondo in collezioni pubbliche e private.

I nove volumi da lui curati, che documentano la produzione artistica, sono presenti anche in grandi biblioteche in Italia e all'estero; i 8 Calendari pubblicati dal 2005; mentre i riferimenti al suo percorso artistico dal 1990 compaiono nei più qualificati e prestigiosi cataloghi d'arte, annuari, dizionari e enciclopedie d'arte moderna e contemporanea.

Sito internet: http:// www . toninomirandi . it

E-mail: toninomirandi@interfree . it

E-mail: toninomirandi@alice . it

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA FLOREALE 2011

di

leandro tonino mirandi

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 2

 

 

Copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2011

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Retro copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2011

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Interno copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2011

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

 

il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2011

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 2

 

FIORI e COLORI: i Colori del Vento
 
Nel “Ventennale” della mia produzione, anche su richiesta dei numerosi collezionisti ed ammiratori, in possesso delle mie opere, ho voluto raggruppare tutte quelle opere dedicate al tema riservato ai fiori, ovvero: “Fiori e Colori”.
Fiori e Colori: i Colori del Vento come un omaggio alla donna e alla bellezza dei fiori e dei suoi colori che Dio ha creato e donato alla natura, soprattutto ai fiori: purezza, bellezza e amore.
Con l'uscita del volume “Fiori e Colori” e del Calendario 2010, questa volta di arte pittorica floreale, dopo che per cinque anni dedicate all'astronomia, cade proprio in coincidenza dell' Ventennale (1987/1990-2010) della mia attività, produzione e di ricerca di arte pittorica.
Il Calendario viene suddiviso con una “Trilogia” ripartita in tre anni (1° edizione 2010 / 2° edizione 2011 / 3° edizione 2012), questo per questione di spazio, per non escludere nessuno dei dipinti della raccolta dedicata ai fiori, tutta la produzione di questa tematica è composta da ben oltre 333 opere.

Il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2011 composto da 16 facciate contenente 36 Foto e 105 Dipinti (del tutto rinnovato rispetto alle passate 5 edizioni precedenti), nuovissima la Copertina e retro Copertina, ed altro.

 

CALENDARIO ARTE PITTORICA FLOREALE 2011

"FIORI e COLORI: i Colori del vento"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 105 dipinti e 36 foto a colori (duemila copie).

Testi descritti da Leandro Tonino Mirandi e dallo Storico d'Arte dott.ssal Andrea Kurzweil; la presentazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari.

La critica: Andrea Kurzweil (Storico d'Arte); Gabriella Granieri (Storico d'Arte); Caterina Sidari (Storico d'Arte); Augusto Giordano (giornalista Rai GR2); Anna Iozzino (Storico d' Arte); Mara Ferloni (giornalista); Laura Leone (giornalista); Marina Gargiulo (Storico d'Arte); Maria Durante (pubblicista); Redazione "Il Tempo" (quitidiano di Roma); Maria Letizia Clarici (pubblicista); Redazione "il Secolo d'Italia" (quotidiano di Roma); Gino Consorti (giornalista); Marcella di Giulio (poetessa); Alessia Latini (pubblicista); Anna Caprarelli (studentessa); Francesca Mancini (studentessa); Laura Bonelli (studentessa); Emanuela di Pietro (studentessa); Leandro Tonino Mirandi (artista).

 

 

LA BIOGRAFIA

dell'Artista

leandro tonino mirandi

a cura di

Andrea Kurzweil (Storico d'Arte)

 

Leandro Tonino Mirandi: "…il pittore del cielo, …il pittore dell'interpretazione, …il pittore della verità, il pittore vivace, …il pittore ribelle".

Pittore autodidatta, fotografo e cineoperatore, il suo esordio avvenne nello studio di Mario Schifano (1987), noto Artista della Scuola Romana di "Pop-Art" e la sua attività prosegue con il suo allievo Aldo Nicolini, che ha frequentato e prestato la sua collaborazione per tre anni (1987-1990) nel suo laboratorio di Roma.

E dal 1990 ha iniziato un percorso pittorico autonomo, assumendo a tema dominante di ispirazione l'Astronomia, sua grande passione sin dall'infanzia.

Ribelle, innovativo e controcorrente, alla ricerca del nuovo, si distingue per la costante sperimentazione di sempre mutati timbri stilistici, che fanno perdere qualcosa delle precedenti forme espressive, ma assicurano un'incessante tensione vitale.

Da vero artista non aspira al "bel quadro" da esibire, perché non necessariamente quella creazione sa raggiungere il livello di vera opera d'arte.

Oggi ha in attivo circa 88 Mostre Collettive e 84 Mostre Personali, realizzate in Italia e all'estero, mentre la sua produzione artistica, nel "Ventennale" di attività (1987/1990-2010) conta oltre settemila opere grafiche, più mille dipinti su tela e circa venti disegni (senza dimenticare cinquecento "schegge" su formato piccolo 20x27).

Le sue opere pittoriche si trovano in quasi tutti i paesi del mondo in collezioni pubbliche e private.

I nove volumi da lui curati, che documentano la produzione artistica, sono presenti anche in grandi biblioteche in Italia e all'estero; i 7 Calendari pubblicati dal 2005; mentre i riferimenti al suo percorso artistico dal 1990 compaiono nei più qualificati e prestigiosi cataloghi d'arte, annuari, dizionari e enciclopedie d'arte moderna e contemporanea.

Sito internet: http:// www . toninomirandi . it

E-mail: toninomirandi@interfree . it

E-mail: toninomirandi@alice . it

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO di ARTE PITTORICA FLOREALE 2010

di

leandro tonino mirandi

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 1

 

 

Copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2010

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

Retro copertina del Calendario di Arte Pittorica Floreale 2010

"Fiori e Colori"

i Colori del Vento

 

 

il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2010

 

Trilogia 2010/2011/2012 Edizione n. 1

 

FIORI e COLORI: i Colori del Vento
 
Nel “Ventennale” della mia produzione, anche su richiesta dei numerosi collezionisti ed ammiratori, in possesso delle mie opere, ho voluto raggruppare tutte quelle opere dedicate al tema riservato ai fiori, ovvero: “Fiori e Colori”.
Fiori e Colori: i Colori del Vento come un omaggio alla donna e alla bellezza dei fiori e dei suoi colori che Dio ha creato e donato alla natura, soprattutto ai fiori: purezza, bellezza e amore.
Con l'uscita del volume “Fiori e Colori” e del Calendario 2010, questa volta di arte pittorica floreale, dopo che per cinque anni dedicate all'astronomia, cade proprio in coincidenza dell' Ventennale (1987/1990-2010) della mia attività, produzione e di ricerca di arte pittorica.
Il Calendario viene suddiviso con una “Trilogia” ripartita in tre anni, questo per questione di spazio, per non escludere nessuno dei dipinti della raccolta dedicata ai fiori, tutta la produzione di questa tematica è composta da ben oltre 333 opere.

Il Calendario di Arte Pittorica Floreale 2010 composto da 16 facciate contenente 32 Foto e 111 Dipinti (del tutto rinnovato rispetto alle passate 5 edizioni precedenti), nuovissima la Copertina e retro Copertina, ed altro.

 

CALENDARIO ARTE PITTORICA FLOREALE 2010

"FIORI e COLORI: i Colori del vento"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 111 dipinti e 32 foto a colori (duemila copie).

Testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la presentazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari.

La critica: Gabriella Granieri (Storico d'Arte); Caterina Sidari (Storico d'Arte); Augusto Giordano (giornalista Rai GR2); Anna Iozzino (Storico d' Arte); Mara Ferloni (giornalista); Laura Leone (giornalista); Marina Gargiulo (Storico d'Arte); Maria Durante (pubblicista); Redazione "Il Tempo" (quitidiano di Roma); Maria Letizia Clarici (pubblicista); Redazione "il Secolo d'Italia" (quotidiano di Roma); Gino Consorti (giornalista); Marcella di Giulio (poetessa); Alessia Latini (pubblicista); Anna Caprarelli (studentessa); Francesca Mancini (studentessa); Laura Bonelli (studentessa); Emanuela di Pietro (studentessa); Leandro Tonino Mirandi (artista).

 

 

 


 

 

 

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2009

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario Astronomico 2009

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

Retro copertina del Calendario Astronomico 2009

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2009

"l'universo non è immenso come credi: un viaggio nell'universo"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 61 dipinti e 39 foto a colori (duemila copie); testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la prefazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari. Introduzione firmata dalla dott.ssa Gabriella Granieri (Storico d'Arte);

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2008

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario Astronomico 2008

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

Retro copertina del Calendario Astronomico 2008

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2008

"l'universo non è immenso come credi: un viaggio nell'universo"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 61 dipinti e 36 foto a colori (duemila copie); testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la prefazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari. Introduzione firmata dalla dott.ssa Gabriella Granieri (Storico d'Arte);

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2007

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario Astronomico 2007

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

Retro copertina del Calendario Astronomico 2007

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2007

"l'universo non è immenso come credi: un viaggio nell'universo"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 61 dipinti e 32 foto a colori (duemila copie); testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la prefazione firmata dallo Storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari. Introduzione firmata dalla dott.ssa Gabriella Granieri (Storico d'Arte);

 

 

 


 

 

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2006

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario Astronomico 2006

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

Retro copertina del Calendario Astronomico 2006

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2006

"l'universo non è immenso come credi: un viaggio nell'universo"

(16 pagine formato 30x43 su cartoncino) 61 dipinti e 29 foto a colori (duemila copie) testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la prefazione firmata dallo storico d'Arte dott.ssa Caterina Sidari. Un testo autobiografico e una parte biografica suddivisa in sei frammenti critici di vari autori: Augusto Giordano (giornalista RAI GR2); Laura Leone (giornalista); Caterina Sidari (Storico d'Arte); Gabriella Granieri (dott.ssa in Conservazione in Beni Culturali); Maria Teresa Palitta (Storico d'Arte);  Anna Iozzino (Storico e Critico d'Arte);

 

 

 


 

 

 

L'UNIVERSO NON E' IMMENSO COME CREDI

UN VIAGGIO NELL'UNIVERSO

pubblicato nel 2004 (304 pag.)

 

per l'occasione è stato preparato anche il calendario astronomico

CALENDARIO ASTRONOMICO 2005

di

leandro tonino mirandi

 

 

Copertina del Calendario Astronomico 2005

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

Retro copertina del Calendario Astronomico 2005

l'Universo non è immenso come credi

un Viaggio nell'Universo

 

CALENDARIO ASTRONOMICO 2005

"l'universo non è immenso come credi: un viaggio nell'universo"

(30 pagine formato 30x43 su cartoncino) 61 dipinti e 29 foto a colori (tremila copie) testi descritti da Leandro Tonino Mirandi; la prefazione firmata dallo storico d'arte dott.ssa Caterina Sidari. Un testo autobiografico e una parte biografica suddivisa in cinque frammenti critici di vari autori: Anna Iozzino (Storico e Critico d'Arte); Augusto Giordano (giornalista RAI GR2); Laura Leone (giornalista); Caterina Sidari(Storico d'Arte); Gabriella Granieri (dott.ssa in Conservazione in Beni Culturali)

 

Torna Home Page